Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Ottobre 2021

Lamezia Terme - Grande successo per Calogero Palermo, primo clarinettista dell’Orchestra Nazionale di Francia

Un successo annunciato è stato quello riportato dal concerto per clarinetto ed orchestra che Ama Calabria ha organizzato al Teatro Politeama di Lamezia Terme per deliziare, con questa nuova eccellenza musicale, il numeroso pubblico presente tra cui molti giovani. L’ evento ha visto come protagonista assoluto della serata il siciliano Calogero Palermo, primo clarinetto solista del Teatro dell'Opera di Roma e dell’ orchestra nazionale di Francia, che ha suonato da solista e nel contempo insieme all’ orchestra “La Grecìa” di Catanzaro, diretta dal maestro e compositore Nunzio Ortolano. Fin dalle prime note, il quarantenne clarinettista ha confermato la sua grande fama, già conquistata a livello internazionale, per la sua ottima performance e per le sue eccezionali possibilità di esprimere al massimo la bellezza delle musiche, unite ad un virtuosismo musicale necessario per la perfetta interpretazione dei brani del ‘ 700, ‘800, ‘900 rispettivamente di J. Stamiz ( Concerto in Sib Maggiore per clarinetto e orchestra; Allegro moderato, Adagio, Poco presto), F.A. Hoffmeister (Concerto in Sib Maggiore: Allegro, Adagio, Rondò) , S. Mercadante ( Concerto in Sib Maggiore : Allegro maestoso, Andante con variazione), e N. Ortolano ( Sonata: largo, Allegro). Si è dimostrato un vero genio del clarinetto Calogero Palermo che ha rispolverato i grandi temi cari al classicismo musicale suscitando palpiti singolari e forti emozioni nel pubblico attento e silenzioso per non disturbare i tecnici della casa discografica Wicky di Milano che stavano registrando il concerto per produrre un apposito Cd live. Il clarinettista siciliano Calogero Palermo vanta un curriculum di tutto rispetto per gli incarichi, che riveste nelle   più importanti orchestre sparse in tutto il mondo, e per le tournèe realizzate in Spagna, Germania, Russia, Svezia, Austria, Francia, Cina e Giappone. All’attività concertistica affianca quella didattica in numerose Master Classes sia in Italia che all’estero. Il direttore artistico Francesco Pollice, soddisfatto dell’ esito felicissimo della serata , ha ricordato agli spettatori che cercherà di continuare a proporre le attività musicali, portate avanti ormai da 32 anni, grazie ad un contributo straordinario concesso dal presidente della provincia di Catanzaro Wanda Ferro che   ha espresso la sua soddisfazione per il nuovo importante risultato musicale raggiunto dall’orchestra “La Grecìa” e per la rinnovata sinergia con Ama Calabria, una delle più significative realtà musicali della provincia di Catanzaro. 

Lina Latelli Nucifero

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI