Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 28 Ottobre 2021

Bando di gara della Protezione Civile per il rafforzamento della Colonna Mobile regionale

Il Sottosegretario alla Presidenza regionale con delega alla Protezione civile Franco Torchia, presentando il bando per il rafforzamento della Colonna mobile regionale, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Lavorare sulla prevenzione significa anche attrezzarsi adeguatamente con mezzi e strumenti da attivare rapidamente per fronteggiare le situazioni emergenziali. Per questi motivi, è necessario dotare tutte le strutture che fanno parte integrante della colonna mobile regionale di protezione civile di attrezzature e squadre operative in grado di migliorare la capacità complessiva di risposta in caso di calamità”.

Si tratta – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale - di un ramo della Colonna Mobile Nazionale delle Regioni istituita il 9 febbraio 2007 per concorrere alle emergenze di rilievo nazionale e internazionale, attraverso la dotazione di strutture modulari intercambiabili in grado di garantire standard operativi strumentali e prestazioni omogenei per tutti gli interventi e la necessaria continuità per tutta la durata dell’evento calamitoso.

“Questo progetto – ha proseguito Torchia - rappresenta una straordinaria opportunità di progressivo miglioramento degli standard organizzativi e qualitativi della nostra Regione, in termini di mezzi, attrezzature e squadre operative, per interventi antincendio ed emergenziali. Nel progetto di rinnovamento e potenziamento è previsto che alcuni mezzi siano affidati direttamente alla Protezione civile regionale, alle Organizzazioni di Volontariato, al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e alle altre strutture che fanno parte del sistema regionale di protezione civile. Insieme al Dipartimento Nazionale abbiamo attivato diverse azioni di pianificazione di emergenza e di potenziamento delle attrezzature, dei mezzi, dei presidi e sistemi operativi di protezione civile, al fine di sviluppare una efficace azione di previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi sismici, idrogeologici, idraulici, alluvionali, vulcanici, antropici e ambientali e di pronto intervento, anche nei casi di incendi di interfaccia che coinvolgono le aree urbane ed il reticolo infrastrutturale”. Nell’ambito dell’attività di previsione, prevenzione e mitigazione dei diversi rischi che interessano la Regione Calabria, lo sviluppo di un progetto di potenziamento della colonna mobile regionale ha un’importanza fondamentale.

Inoltre, lo scorso 19 gennaio, il Governatore Giuseppe Scopelliti ha firmato un protocollo d’intesa con il capo Dipartimento Pref. Franco Gabrielli, per l’utilizzo di strutture della regione Calabria per le finalità di protezione civile, ma soprattutto per attrezzare dei poli logistici che potranno, in caso di emergenza, soddisfare nell’immediato anche esigenze operative di Regioni limitrofe.

“Dall’esperienza del terremoto dell’Aquila – ha concluso il Sottosegretario Torchia - è emerso che alcuni mezzi fondamentali della Colonna mobile regionale risultano indispensabili per la gestione dei moduli logistici di assistenza alla popolazione, in particolare mezzi piccoli e versatili che possano accedere nei luoghi colpiti dall’emergenza in minore tempo possibile e che abbiano le capacità di trasportare materiali ed attrezzature. Purtroppo i mezzi e le attrezzature di cui siamo dotati in Calabria sono superati ed obsoleti, e versano in condizioni vetuste e necessitano di continue manutenzioni. Per questo si rende necessario ed indifferibile rinnovare e potenziare l’acquisto di nuovi automezzi ed attrezzature.” Il Bando di gara con procedura aperta è per l’acquisto di n° 12 autocabinati con allestimento antincendio da lt. 4.000 per emergenze idrica ed antincendio boschivo, n° 3 automezzi polisoccorso da destinare nelle province di Reggio Calabria, Cosenza e Catanzaro, n° 20 fuoristrada polivalenti con modulo antincendio scarrabile da 400 litri, sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 28.10.2011 ed è già reperibile sulla GUCE del 25.10.2011. Sarà inoltre pubblicato sul sito della Protezione civile regionale all’indirizzo www.protezionecivilecalabria.it.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI