Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 04 Marzo 2021

Scopelliti e l’Assessore Mancini hanno incontrato i Sindaci della Provincia di Reggio per illustrare le opportunità dei PISL

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti e l'Assessore regionale al Bilancio e Programmazione nazionale e comunitaria Giacomo Mancini – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta - hanno incontrato questa mattina a Siderno i Sindaci della provincia di Reggio Calabria, in occasione del tour calabrese per illustrare i dettagli relativi ai Programmi Integrati di Sviluppo Locale (Pisl). Si tratta di un'ingente somma, circa 406 milioni di euro, che la Regione mette a disposizione per i territori calabresi, attraverso una programmazione sinergica che metta in rete i comuni per progetti credibili e di grande respiro, in grado di aggregare più realtà, creando concrete opportunità di sviluppo.

Per la provincia di Reggio la cifra a disposizione è di 96 milioni di euro, da distribuire per il territorio della Piana e della Ionica. Le tipologie di intervento proposte dal Pisl riguardano i servizi di mobilità intercomunale, i sistemi per la qualità della vita, i sistemi turistici locali, i sistemi produttivi locali, distretti agroalimentari e rurali. I Pisl sono predisposti anche per dare attuazione ad altri progetti integrati che riguardano il contrasto allo spopolamento dei comuni, la tutela del patrimonio antropologico ed azioni di recupero e valorizzazione degli edifici pubblici o di pubblico interesse. Ai Comuni del comprensorio, all’Amministrazione Provinciale e alle associazioni che rappresentano il territorio, si chiede di lavorare insieme per partecipare al bando che scade il prossimo 12 dicembre. È già al lavoro un gruppo di consulenti che affiancherà i soggetti proponenti per una corretta progettazione dei Pisl.

“L’opportunità è grande – ha dichiarato il Presidente della Regione Scopelliti – per la provincia di Reggio sono disponibili 96 milioni di euro, di conseguenza la prospettiva dipenderà dalla capacità, da parte degli amministratori locali, di mettere in campo progetti credibili e di qualità. Dobbiamo uscire dalla logica dell’assistenzialismo – ha aggiunto il Governatore Scopelliti – e pensare che questa è una zona penalizzata, bisogna mettersi a progettare. Qui sono chiamati in causa anche le grandi professionalità che sono presenti sul territorio per riuscire ad offrire a questo territorio l’opportunità concreta di rilancio. Servono idee, coinvolgere anche i privati e fare progetti ambiziosi, senza polverizzare gli interventi, per poter offrire risposte significative. Abbiamo ritenuto fosse opportuno affiancare agli amministratori locali alcuni tecnici specializzati e dei consulenti, per semplificare il percorso".

"I Pisl sono una grande occasione per la Calabria - ha affermato l'Assessore al bilancio e programmazione Giacomo Mancini - abbiamo rispettato il cronoprogramma prefissato e adesso i soggetti pubblici e privati, costituendosi in partenariati, hanno tempo fino al 12 dicembre per presentare i progetti. I territori della provincia di Reggio, compreso quello della Locride, saranno artefici del proprio futuro, proprio per questo chiediamo che si presentino progetti di qualità che incidano profondamente per lo sviluppo locale”.

All’incontro con i Sindaci a Siderno erano presenti, inoltre, i Consiglieri regionali Luigi Fedele e Candeloro Imbalzano ed il Presidente della Provincia Giuseppe Raffa.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI