Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:777 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1444 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:969 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1671 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2424 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1937 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1926 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1879 Crotone

Il presidente del Consiglio provinciale Eroi incontra l’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia

Eroi_unuci_1

 

Il Presidente del Consiglio Antonio Eroi ha ricevuto presso il Palazzo Storico della Provincia di Reggio Calabria la visita di cortesia del Presidente della Sezione “Tommaso Gulli” dell’UNUCI - Reggio Calabria Nicola Pavone, accompagnato da una delegazione composta dai soci Candeloro Stilo, Michele Calabrò e De Benedetto Francesco e da Antonio Pizzi (nella foto). “Si è trattato di un momento di incontro che anticipa di fatto lo svolgimento del convegno La Caserma Mezzacapo: ieri, oggi e domani in programma per il prossimo 6 novembre” come spiega l’ing. Nicola Pavone.

“L’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia ringrazia il Presidente Eroi – prosegue l’ing. Pavone – per l’attenzione dedicataci e per la sensibilità dimostrata nei nostri confronti. Abbiamo potuto esprimere tutte le nostre preoccupazioni sul futuro di quella che per settanta anni è stata la nostra sede. La Caserma Mezzacapo con tutto ciò che la stessa ha simbolicamente rappresentato per la nostra città. Per molti di noi, ex ufficiali, per lungo tempo la Caserma Mezzacapo è stata la nostra casa, simbolo dell’impegno quotidiano e della presenza dell’Esercito Italiano a Reggio Calabria”.

E dello stesso avviso lo è anche il Presidente del Consiglio Antonio Eroi. “Ringrazio il Presidente Pavone e la delegazione UNUCI per la visita che hanno inteso rivolgermi.- dichiara Eroi - Personalmente sostengo da tempo che la Caserma Mezzacapo debba rimanere in uso all’Esercito Italiano. I militari lungo le strade della nostra città e della nostra provincia non possono e non devono essere visti come una “presenza a carattere repressivo. Ritengo, piuttosto, che la funzione dei militari posti a presidio ed a salvaguardia della sicurezza delle nostre popolazioni, in un momento in cui si va sempre più acutizzando la lotta alla criminalità organizzata insieme alle altre forze dell’ordine, debba caratterizzarsi nel rapporto con il territorio forte della sua autorevolezza che deriva proprio dalla nobile storia e dalle antiche tradizioni che contraddistinguono da sempre la presenza dell’Esercito nella nostra provincia. La Caserma Mezzacapo – conclude Eroi - è appunto il simbolo di tutto questa. Pertanto sarebbe opportuno che al suo interno continuasse a trovare ospitalità la sede dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia che vede tra i suoi associati coloro quali che sono i “portatori sani” di queste esperienze e di questi valori. Se così non potrà essere, allora sento il dovere di assumere l’impegno di investire di questo problema anche il Presidente Raffa che. ne sono certo, come sempre si dimostrerà attento e sensibile per individuare una soluzione idonea affinché in una sede idonea la storia dell’UNUCI a Reggio Calabria possa proseguire in tutta serenità”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI