Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 16 Gennaio 2021

Si è insediato l’Osservatorio sulla sicurezza

Alla presenza dell’assessore al Lavoro Francescantonio Stillitani - informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta - si è insediato, promosso dallo stesso assessorato che, in questa direzione, ha recepito le direttive ministeriali, l’Osservatorio regionale sulla sicurezza sul lavoro nelle pubbliche amministrazioni. “La costituzione dell’Osservatorio – ha detto Stillitani – rappresenta un’ulteriore passo verso la promozione della sicurezza sul lavoro nelle pubbliche amministrazioni. Il compito del mio assessorato, infatti, non è solo quello di promuovere azioni per favorire il mercato del lavoro, ma anche quello di tutelare tutte le persone che già un lavoro ce lo hanno e che hanno il diritto di lavorare in sicurezza. L’obiettivo del nuovo organismo – ha aggiunto l’Assessore Stillitani – è quello di monitorare le condizioni di sicurezza sul lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni e nello stesso tempo indicare le buone prassi da seguire da parte degli Enti pubblici per aumentare e garantire i livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro”. L’Osservatorio, istituito grazie ad una convenzione con il ministero del Lavoro, è composto, inizialmente, oltre che dall’assessore Stillitani, anche dai rappresentanti dell’Inail Calabria, dell’Upi, dell’Anci, dell’assessorato regionale alla Sanità e del Pes, che è l’associazione imprenditoriale che raccoglie le più importanti aziende operanti nel settore della fornitura di servizi prevenzionistici, la quale è risultata vincitrice del bando Consip. La costituzione dell’Osservatorio si inserisce in un progetto di più ampio respiro teso alla regolamentazione del mondo del lavoro, che trova la sua prima espressione nella proposta di legge, all’esame del Consiglio regionale, tesa al contrasto del lavoro sommerso ed a favorire la qualità e la sicurezza sui posti di lavoro. All’Osservatorio sono invitati a partecipare tutti gli Enti pubblici. Nel mese di settembre si terrà una riunione per verificare le adesioni alla convenzione degli Enti pubblici calabresi, mentre a novembre è già stato previsto un evento informativo sul tema “Enti locali & Savin”. Successivamente, si terrà una seconda riunione sull’analisi e sull’andamento dell’Osservatorio. Nel prossimo febbraio vi sarà un altro incontro dal tema “Evidenza degli investimenti, sulla prevenzione, negli strumenti di programmazione della pubblica amministrazione”. “L’azione dell’Osservatorio – ha concluso Stillitani –,mirata al monitoraggio della sicurezza dei dipendenti pubblici, vuole porsi da esempio anche alle imprese private”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI