Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:976 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1538 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1062 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1764 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2523 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2027 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2018 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1969 Crotone

Sull’impiego dei precari nella scuola l’assessore Caligiuri commenta il protocollo tra Regione e Ministero

L’assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale - ha commentato il protocollo d’intesa tra la Regione Calabria e il Ministero dell’Istruzione approvato nell’ultima seduta della Giunta. “È intenzione della Regione Calabria – ha detto Caligiuri - orientare in prevalenza l'impiego dei precari per aumentare il tempo scuola nei comuni ad alta densità mafiosa”.

Questa iniziativa rappresenta la prosecuzione del costante confronto avviato durante il precedente anno tra il Governatore Giuseppe Scopelliti e il Ministro della Pubblica Istruzione Mariastella Gelmini per una valorizzazione del personale della scuola, in una fase di riduzioni di organico. Lo stesso Scopelliti ha chiesto al Ministro di ridurre i notevoli disagi sociali. Per dare attuazione al protocollo d’intesa sarà presto pubblicato un bando rivolto alle scuole, che finanzierà progetti per l’allungamento del tempo scuola e il potenziamento dell’offerta formativa, con particolare riferimento ai comuni calabresi ad alta densità mafiosa.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI