Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 12 Luglio 2020

L’Assessore Caligiuri ha annunciato che sarà avviato un progetto in collaborazione con il Censis

L’Assessore alla Cultura della Regione Calabria Mario Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale - ha annunciato che nei prossimi mesi la Regione avvierà un progetto in collaborazione con il Censis. Commentando il progetto, che prevede un’analisi sull’impatto che le tecnologie producono sull’apprendimento e sui comportamenti delle giovani generazioni, Caligiuri ha sottolineato che “nelle scuole entrano in contatto studenti nati con l’ipad in mano e docenti che si sono formati secondo processi formativi tradizionali. É indispensabile oggi comprendere come le giovani generazioni selezionano le informazioni”. In particolare, saranno oggetto di studio i dati sull’uso dei diversi mezzi tecnologici, sulle modalità di utilizzo e sul tempo dedicato alle nuove tecnologie a casa e a scuola. Sarà coinvolto nell’analisi dal Censis un campione rappresentativo composto da oltre 2.000 studenti calabresi, tra i 10 e i 18 anni, i loro genitori e insegnanti. Sugli stessi temi saranno organizzati anche 14 focus group su tutto il territorio calabrese.

“Conoscendo questi dati – ha aggiunto Caligiuri - potremo indirizzare in maniera più efficace i futuri investimenti sulla dotazione tecnologica delle scuole e sull’innalzamento dell’alfabetizzazione informatica, ed inoltre, prevedere interventi specifici per la formazione dei docenti”. Sull’innovazione delle scuole l’Assessorato Regionale alla Cultura ha recentemente pubblicato un bando per la realizzazione di laboratori matematico-scientifici e linguistici, sistemi di videoconferenza e formazione a distanza, in scadenza il 20 giugno 2011. L’Assessorato Regionale si è fatto, inoltre, promotore dell'iniziativa “Scuole in wi-fi” promossa attraverso il portale "Scuola Mia" dei Ministeri dell'Istruzione e dell'Innovazione che scade il 15 luglio 2011.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI