Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Dicembre 2021

Il Dipartimento Cultura replica alla nota del promoter Pegna sulla designazione di Albertazzi a direttore del “Magna Graecia Teatro Festival”

Relativamente alla nota del promoter Ruggero Pegna sulla designazione di Giorgio Albertazzi a direttore artistico del “Magna Graecia Teatro Festival”, il Dipartimento regionale “Cultura, Istruzione e Ricerca” manifesta – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta - “sorpresa, e non poca, per la dichiarazione con la quale il promoter esprime il proprio disappunto per la designazione di Giorgio Albertazzi a direttore artistico del Magna Graecia Teatro festival. Una reazione – si aggiunge - giustificabile solo per la delusione di essere arrivato secondo nell’apposita graduatoria formatasi, a seguito di un attento esame dei titoli professionali posseduti dai concorrenti, sottoposti ad un colloquio selettivo, funzionale ad evidenziare la loro eventuale adattabilità all’evento culturale da programmare e realizzare. La scelta è ricaduta su uno dei più grandi testimoni del teatro italiano, nella sua più ampia accezione che non farà mancare, proprio per la sua incomparabile esperienza professionale, quel sapere necessario a far sì che il progetto culturale si trasformi in un veicolo di pregio dentro e fuori della Calabria, sino a valicare i confini nazionali. La sua conclamata notorietà nel mondo, unitamente alla capacità del rinnovato sistema regionale Calabria, ivi compresi i dirigenti che vi interagiscono, costituirà, infatti, l’elemento vincente per fornire della nostra terra l’immagine migliore, attraverso la più qualificata creatività. Dunque, la certezza che Giorgio Albertazzi saprà onorare il suo impegno con la capacità che da sempre lo contraddistingue e, con esso, realizzare le aspettative di tutti i calabresi e dell'istituzione regionale che li rappresenta”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI