Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 18 Aprile 2021

Per l’Assessore Trematerra: avanti tutta verso l’apertura del servizio di emodinamica a Castrovillari

L’assessore all’Agricoltura Michele Trematerra, in rappresentanza del Presidente Giuseppe Scopelliti, è intervenuto, a Catanzaro, ad un incontro per definire il cronoprogramma che dovrebbe portare, in breve tempo, all’accreditamento definitivo del reparto di cardiologia di Castrovillari. Questo – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – consentirà l’apertura del reparto di emodinamica, per il quale la Regione ha investito una somma di circa due milioni di euro e “per il quale – ha detto l’assessore Trematerra – la Regione, nella persona del presidente Scopelliti, ha assunto impegni precisi, che troveranno presto attuazione, concretizzandosi nell’offerta di un servizio sanitario di qualità, in risposta alle legittime esigenze della popolazione calabrese”. Presenti all’incontro anche l’assessore all’Urbanistica Pietro Aiello, il consigliere regionale Gianluca Gallo, componente della terza commissione consiliare, il dirigente del Dipartimento regionale “Tutela della salute” e soggetto attuatore del piano sanitario di rientro, Gianluigi Scaffidi, il neocommissario dell’Asp di Cosenza Gianfranco Scarpelli, i vertici dell’azienda ospedaliera cosentina, guidati dal commissario Paolo Maria Gangemi ed il primario dell’Unità di cardiologia del nosocomio castrovillarese Giovanni Bisignani. Diverse le decisioni assunte. In particolare, si è stabilito di dare inizio ad un’attività di ricognizione della documentazione del recente passato presentata, per l’accreditamento, dall’Asp di Cosenza, al fine di perfezionare la richiesta di accreditamento sottoposta alla specifica commissione. Nel frattempo, l’azienda sanitaria cosentina definirà le modalità attraverso le quali individuare il personale medico da destinare al nuovo Reparto di emodinamica. Questioni delle quali si riparlerà già lunedì prossimo, durante un altro incontro che si svolgerà negli uffici dell’Asp di Cosenza. Tempi stretti, dunque, per centrare un obiettivo, quello dell’apertura del servizio di Emodinamica.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI