Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Luglio 2020

Sottoscritto protocollo d’intesa tra Regione e organizzazioni del Partenariato Economico e Sociale

La Regione Calabria – informa un nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale - ha sottoscritto il Protocollo d’Intesa con il Partenariato Economico e Sociale (PES) per la definizione degli obiettivi e delle modalità di attuazione delle relazioni partenariali in materia di politiche regionali di sviluppo e di coesione.

Con la firma di questa intesa, le parti, si impegnano a dar vita ad un metodo di confronto e di consultazione permanente per superare con successo la sfida per il buon utilizzo dei fondi strutturali e per il progresso della regione.

L’assessore al Bilancio ed alla Programmazione, Giacomo Mancini, che ha presieduto l’iniziativa, ha sottolineato l’importante ruolo del PES quale “mediatore di conoscenza e portatore d’interesse collettivo”.

Tra gli obiettivi che il protocollo si prefigge vi è quello di rendere il PES parte integrante di un processo di condivisione e concertazione delle attività da realizzare sul territorio, al fine di migliorare la qualità dei programmi nonché la conoscenza, la trasparenza e la partecipazione ai programmi. All’interno del protocollo è stato previsto anche il Forum delle parti economiche e sociali che ha un fondamentale ruolo di supporto e di indirizzo per la programmazione regionale. Esso assicura la rappresentanza degli interessi generali, la democraticità delle scelte e, per questa via, garantisce una maggiore partecipazione ed efficacia delle politiche di coesione. Il Forum seguirà tutti gli aspetti strategici ed operativi ed avanzerà proposte in merito ad essi. Inoltre verificherà i risultati conseguiti utilizzando gli esiti delle attività di monitoraggio e di valutazione. Il Forum si avvarrà anche dell’ufficio del partenariato, il quale ha il compito di organizzare il livello tecnico di confronto e, quindi, di definire il calendario delle attività. Per lo svolgimento delle funzioni indicate, l’ufficio si avvarrà di personale da individuare secondo le procedure previste dal POR Calabria FESR 2007/2013. L’ufficio del PES sarà impegnato, tra l’altro, a individuare i principali temi da mettere in agenda e a realizzare il raccordo informativo tra Regione e partenariato circa l’attuazione dei POR.

In sostanza, il protocollo offre la possibilità di congiungere strutture, competenze amministrative e organizzazioni adeguate e necessarie a garantire l’unificazione del sistema di partecipazione e gestione ai progetti che la Regione Calabria intende attuare. Pertanto, l’intesa sottoscritta oggi apre un nuovo scenario volto all’ascolto, alla collaborazione e al dialogo con tutte le forze presenti sul territorio calabrese.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI