Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Scopelliti e la Stasi hanno incontrato i rappresentanti di MCT

Ieri pomeriggio a Catanzaro, presso la sede della Presidenza della Giunta regionale a Palazzo Alemanni, il Governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti e la Vicepresidente della Regione Antonella Stasi hanno incontrato i rappresentanti della MCT Medcenter Container Terminal per discutere della situazione a seguito della comunicazione dell’abbandono di Maersk da Gioia Tauro.

A margine dell’incontro – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – il Presidente Scopelliti ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “La società non ha mai comunicato alle istituzioni il problema che è emerso in queste ore. Era stato firmato un APQ che abbiamo sostenuto con grande entusiasmo per il rilancio del Porto di Gioia Tauro e adesso ci sono delle gravi difficoltà. Oggi abbiamo incontrato l’azienda, domani sarà la volta dei sindacati e poi ci confronteremo con i Ministri competenti. Prima di tutto – ha continuato il Presidente Scopelliti - è necessario trovare sintonia sul territorio per coinvolgere i vari livelli di governo, ma abbiamo l’esigenza di conoscere il reale pensiero dei sindacati. C’è un dato allarmante: dal 1995 tutti sosteniamo che Gioia Tauro non possa svolgere solo il ruolo di Porto di transhipment, si è parlato del retroporto come una potenziale area industriale ma, tranne qualche rara eccezione, nessuno ha mai fatto investimenti seri. La Regione ha già un piano per sviluppare la logistica che possa garantire incrementi di mercato al Porto di Gioia Tauro. Vogliamo salvaguardare i livelli occupazionali – ha concluso il Presidente Scopelliti - ma dobbiamo anche essere capaci di fare squadra e cercare soluzioni alternative.”

Domani il Presidente Scopelliti e la Vicepresidente Stasi incontreranno i sindacati, prima della riunione con i Ministri Matteoli e Romani prevista per la prossima settimana.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI