Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1011 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1559 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1079 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1782 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2543 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2043 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2035 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1985 Crotone

Firmata una convenzione tra protezione civile e Soccorso alpino

La Protezione civile regionale ed il Soccorso Alpino e Speleologico calabrese (SASC) – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta - hanno siglato una convenzione. “Si tratta di un accordo molto importante per la nostra Regione nel campo dell’emergenza – ha detto il Sottosegretario alla Presidenza con delega alla Protezione civile Franco Torchia - che coinvolge due corpi altamente specializzati come la Protezione Civile regionale ed il Soccorso alpino che è presente in Calabria da dieci anni con quattro Stazioni alpine ed una speleologica”. La convenzione, sottoscritta dal Dirigente della Protezione civile regionale Salvatore Mazzeo e dal Presidente del Soccorso Luca Franzese, avrà la durata di tre anni e prevede la stretta collaborazione tra i due organismi in situazioni emergenziali critiche, con l’utilizzo degli elicotteri in dotazione alla Protezione civile regionale e della rete radio della stessa Protezione civile per mantenere i contatti con la sala operativa. Ieri si è tenuta la prima esercitazione tra le due strutture firmatarie della convenzione, coordinata e diretta dal Direttore della Scuola nazionale tecnici di soccorso alpino Piergiorgio Vidi il quale, al termine, ha manifestato al Sottosegretario Torchia, la soddisfazione, sia per i risultati dell’esercitazione, sia per l’accordo raggiunto, in quanto “risulta essere tra i primi a livello nazionale per il Sud Italia”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI