Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 26 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:950 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1523 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1047 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1748 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2506 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2012 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2001 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1953 Crotone

L’Assessore Mancini interviene sugli “swap””

L’Assessore al Bilancio e Programmazione Comunitaria Giacomo Mancini, in merito alla questione relativa agli “swap”, dichiara – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta - quanto segue: “Finalmente conosciamo il responsabile del crack della Regione Calabria. L’ex Assessore regionale al Bilancio Demetrio Naccari Carlizzi – afferma Mancini – durante una conferenza stampa ha dichiarato di essere stato lui a rinegoziare gli “swap” per la Regione Calabria: una vera e propria autodenuncia, dato che è stata proprio questa operazione a creare i maggiori danni all’Ente. Un dato riportato anche nella relazione della Corte dei Conti relativamente al Bilancio 2009 che ha rilevato la superficialità nella valutazione di questi strumenti di finanza derivata da parte della Regione. Naccari è stato in Giunta con la delega al Bilancio dal novembre 2007 ed il fatto più grave – prosegue l’Assessore Mancini – è che sono state proprio le ultime rinegoziazioni, nel dicembre di quell’anno, a produrre condizioni ancora più dannose rispetto ai contratti originari, con condizioni molto svantaggiose e a volte anche con elementi antigiuridici. La Regione ha chiamato in giudizio le banche in sede civile ma oggi che ha compiuto un accertamento sulla reale portata della perdita economica causata da questi strumenti di finanza derivata, sta valutando l’avvio di un’azione penale per l’individuazione dei responsabili di questo disastro finanziario. E’ un’ulteriore dimostrazione delle affermazioni dell’ex Assessore regionale al Bilancio che, pur di distogliere l’attenzione sulle sue responsabilità da amministratore pubblico e, forse, sulle sue vicende familiari, si inventa notizie artatamente costruite e che non hanno alcun fondamento di veridicità. Tra tante scorrettezze politiche e amministrative ha l’unico merito di aver confessato ai calabresi – conclude l’Assessore Giacomo Mancini - di essere stato il responsabile delle scelte errate anche nella finanza derivata che la Regione ha compiuto durante la gestione Loiero”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI