Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 18 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:332 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1136 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1871 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1407 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1381 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1354 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1624 Crotone

Conclusa la settimana di studio per i funzionari del Ministero dell’Agricoltura della Serbia

L’Assessorato regionale all’Internazionalizzazione, nell’ambito del progetto “Prices”, uno dei progetti di cooperazione decentrata previsti dall’APQ Balcani, sottoscritto dal Ministero degli Affari Esteri, dal Ministero dello Sviluppo Economico e da quattordici regioni italiane, ha organizzato, in collaborazione con l’ARSSA, una settimana di formazione sull’agricoltura biologica e sulla vitivinicoltura di qualità, destinata ad una delegazione di tecnici provenienti dalla Serbia. Nella settimana di studio, che si è conclusa sabato scorso, il gruppo di lavoro  è stato ricevuto, nella sede di palazzo “Campanella”, a Reggio, dal vicepresidente del Consiglio regionale  Alessandro Nicolò.  La delegazione – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta - era composta da otto funzionari appartenenti al Ministero serbo dell’Agricoltura e alle due agenzie di sviluppo locale: “Alma Mons”, che opera nella provincia della Vojvodina (Serbia settentrionale) e “Redasp”, con sede nella Regione della Sumadja e Pomoravljie(Serbia Centrale), oltre ad un docente della Facoltà di Agraria dell’Università di Novi Sad. La settimana formativa è iniziata con le lezioni sull’agricoltura biologica e sulla certificazione di qualità, tenutesi nella sede regionale dell’ICEA (Istituto di Certificazione Etica e Ambientale) di Vibo Valentia, ed in alcune aziende agricole biologiche nell’area del reggino, del vibonese e del lametino. Si è, quindi, proseguito con Seminari svolti direttamente dall’ARSSA, che ha mostrato agli ospiti, i diversi servizi specializzati di cui  dispone: la divulgazione, la ricerca, l’agro-pedologia e l’agro-meteorologia. Sono state realizzate, inoltre, attività pratiche sulla vitivinicoltura di qualità, coinvolgendo aziende agricole dell’area del Cirò e della Valle del Crati. I lavori si sono conclusi nello splendido scenario di Palazzo “Grisolia”, nel centro storico di  Cosenza,  con un incontro di saluto agli ospiti stranieri, nel corso del quale sono stati consegnati gli attestati di partecipazione allo stage da parte delle autorità presenti. L’Assessorato alla Cooperazione e l’ARSSA continueranno le attività di stage e scambio di delegazioni, sempre su tematiche agricole e di sviluppo rurale, organizzando attività specifiche che coinvolgeranno in futuro altri paesi dei Balcani.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI