Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:802 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1453 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:982 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1680 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2436 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1948 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1939 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1889 Crotone

Platania - Tutto pronto per la consegna del "Premio Platania 2012" a Paolo Brosio

Paolo Brosio [2]

 

Grande attesa per la cerimonia della VII edizione del Premio Platania 2012 assegnato a Paolo Brosio e promosso dalla parrocchia di San Michele Arcangelo e dal Comune di Platania. La premiazione si svolgerà domenica 22 settembre alle ore 18.30 alla presenza di autorità civili, religiose e militari, immediatamente dopo la Solenne concelebrazione della Santa Messa, presieduta dal Vescovo emerito di Lamezia Terme Vincenzo Rimedio, nella Chiesa San Michele Arcangelo di Platania (Cz).

«L'ambito riconoscimento - sottolinea il parroco Don Pino Latelli - viene annualmente assegnato a personalità, anche giuridiche, che si siano distinte per professionalità, spiccato senso del dovere e particolari meriti sociali e civili. La scelta di Paolo Brosio è da collegarsi soprattutto «alla quotidiana ed appassionata testimonianza di fede che egli dà a Cristo Risorto». Paolo Brosio , come è noto, ha sperimentato personalmente nella sua vita la forza dirompente e liberatrice di Cristo Salvatore e ogni giorno dà ragione a tutti della sua profonda fede. La preghiera e un pellegrinaggio a Medjugorje hanno segnato in lui l'inizio di una nuova vita, testimoniata in un libro dal titolo significativo e autobiografico “A un passo dal baratro”, uscito il 16 novembre 2009. «Quest’anno il Comitato, scegliendo un coraggioso ed autentico testimone della fede, - conclude il sacerdote - ha voluto allineare il premio con l’Anno della Fede, proclamato dal Papa emerito Benedetto XVI, iniziato l’11 Ottobre 2012 e terminerà il 24 novembre 2013».

Paolo Brosio entra nel mondo del giornalismo a vent'anni, collaborando con la redazione pisana de La Nazione, incominciando presto anche a lavorare in televisione a Canale 5.

Dirige per qualche anno l'ufficio stampa della squadra Pisa Calcio, organizzando con il presidente Romeo Anconetani un'edizione di Mitropa Cup in Italia.

Nel 1985 si laurea in giurisprudenza con il voto di 110 e lode all'Università di Pisa. L'anno successivo entra nella redazione del Secolo XIX come addetto alla cronaca nera e giudiziaria.

Sposato e divorziato con Serenella Corigliano, il 18 settembre 2004 sposa con rito civile la modella cubana Gretel Coello, dalla quale si separa nel 2008. Brosio racconta che questo evento, cui si aggiungono la morte del padre Ettore ed un attentato incendiario al noto locale "Twiga Beach Club", di cui è socio, lo avrebbero spinto verso un baratro di droga, alcool e sesso. Solo la preghiera e un pellegrinaggio a Medjugorje gli hanno consentito di uscire da questa fase particolarmente difficile della sua esistenza segnando in lui l'inizio di una nuova vita, testimoniata in un libro, uscito il 16 novembre 2009, dal titolo A un passo dal baratro. Di tale libro scriverà un ideale seguito per la stessa casa editrice, Profumo di lavanda.

Subito dopo la premiazione e l’intervento del sindaco di Platania Michele Rizzo, il giornalista Paolo Brosio darà la sua testimonianza di fede, accompagnata dalla presentazione del suo ultimo libro “Nella terra delle meraviglie, a Medjugorje la Madonna scende in campo”.

Al termine della testimonianza e dopo la premiazione dei vincitori del concorso “Don Pietro Arcuri, testimone di Fede per 40 anni a Platania”, la manifestazione sarà arricchita da un omaggio musicale “Festa insieme” in onore del Premiato offerto dai Bambini del celebre Oratorio Benedetto XVI “Un tesoro per tutti” che avrà luogo nella piazza antistante la Chiesa parrocchiale.

La serata sarà presentata da Raffaella Vaccaro e si avvarrà delle luci e del suono dell’esperto tecnico platanese Giuseppe Di Cello.

L’interessante e atteso appuntamento da non perdere è, dunque, Domenica 22 alle ore 18.30 nella Chiesa San Michele Arcangelo di Platania.

Lina Latelli Nucifero

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI