Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Gennaio 2021

Più controlli per i prodotti dell'agricoltura

Le continue operazioni realizzate dalle forze dell’ordine in tutta Italia, che portano al sequestro di enormi quantità di prodotti alimentari anche  con falso marchio DOP da sole non bastano ad eliminare questa vera e propria piaga con primati da brividi per le produzioni taroccate.  L'Italia ha il triste primato delle produzioni alimentari più falsificate nel mondo con il business del Made in italy taroccato che supera i 50 miliardi di euro e  per il falso made in Calabria si raggiunge la ragguardevole cifra di 1miliardo di €uro. Di continuo si registra una vera e propria usurpazione  di prodotti tutelati tra l’altro da marchio a denominazione protetta.. Serve tolleranza zero nei confronti di un doppio inganno a danno dei consumatori e degli agricoltori impegnati nel garantire la qualità cento per cento italiana di un prodotti unici ed inimitabili. Occorre quindi correre ai ripari mettendo mano all’intero sistema di controlli, oggi troppo a maglie larghe.  Il sistema deve essere diverso e rigido non solo a livello centrale ma anche regionale partendo dalla certificazione e tracciabilità  dal prodotto agricolo per arrivare al cibo che arriva sulle tavole dei cittadini-consumatori. Non quindi controlli blandi o a campione entro certi parametri percentuali affidati al caso. Si capisce bene – prosegue Molinaro – che gli interessi in gioco sono molti ma è assolutamente necessario difendere il nostro agroalimentare nel mondo per rendere ancora più forte la filiera tutta agricola e italiana. Investire su questo aspetto significa anche incentivare l’occupazione dei nostri qualificati giovani  che escono dalle Università. Tra l’altro si tratterebbe –chiosa Molinaro –di occupazione vera che permette di mantenere valore e sviluppo del territorio  con un beneficio indiscusso per il nostro sistema economico ed imprenditoriale.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI