Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Gennaio 2021

Esercitazione internazionale u.s.a.r. “rescue 2013”

SANY0063

 

Giorno 27.04.2013 nella ridente località di Badolato (CZ) si è svolto l’esercitazione U.S.A.R. “RESCUE 2013” a cui hanno partecipato esponenti diverse nazioni come Malta, Portogallo, Italia, E.I. ACISMOM (Esercito Italiano del Sovrano Militare dell’Ordine di Malta), CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta e la C.R.I.( Croce Rossa Italiana) etc..

L’evento è stato, egregiamente, organizzato dalla Protezione Civile Regionale(Calabria) e dalla Associazione EDELWEISS di Soverato (CZ).

Nell’evoluzione dell’esercitazione si sono vissuti momenti di alta professionalità nel soccorso umanitario di (ipotetici) soggetti investiti da calamità naturali o in situazioni di pericolo.

Viva è stata anche la presenza di unità cinofile, del gruppo in rappresentanza di Malta, che hanno svolto un compito delicato nella ricerca di persone in pericolo.

Le operazioni di soccorso si sono svolte con procedure e protocolli reali studiando al momento le tipologie e gli attrezzi da usare per collocare in sicurezza l’incauto sventurato, i gruppi di lavoro sono stati disposti organizzati con l’inserimento di soccorritori di diverse nazioni in modo di collaborare con metodiche ed esperienze diverse, dando così l’opportunità a tutti di acquisire nuove esperienze ed accrescere il proprio bagaglio professionale.

La parte sanitaria è stata eseguita, con professionalità e perizia tecnica, con l’ausilio delle autombulanzedella Protezione Civile e dell’ E.I. ACISMOM facente capo al Corpo Militare del 3° con sede in Napoli.

Alla fine delle operazioni il responsabile regionale del settore Protezione Civile Volontariato il dott. Giuseppe Nisticò e il Presidente dell’Edelweiss D.ssa Maria Brigida Licari con la presenza del Sindaco di Badolato e di S.E. il Prefetto di Catanzaro hanno ringraziato tutti i partecipanti consegnando loro un attestato di partecipazione.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI