Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 24 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:476 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1223 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1960 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1491 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1470 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1438 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1712 Crotone

Scopelliti e Caligiuri alla prima giornata regionale sull'inventore del calendario perfetto Aloysius Lilius

L’assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta -, nell’annunciare gli appuntamenti della prima giornata per ricordare, ogni 21 marzo, il giorno dell’equinozio di primavera “Aloysius Lilius”, l'inventore del calendario perfetto che dal 1582 scandisce il tempo dei mondo, ha affermato che “la Calabria è terra di grande cultura, da riscoprire e valorizzare. Appunto per questo – ha detto - il Consiglio regionale ha votato una legge per dedicare questa giornata alla memoria dello scienziato di Cirò, dove si svolgeranno una seria di iniziative. Festeggiare la prima giornata su Aloysius Lilius a Cirò – ha evidenziato ancora Caligiuri - è un atto dovuto. A Cirò esiste anche un museo a lui dedicato e inaugurato da Antonino Zichichi. Negli anni a venire – ha infine auspicato l’assessore Caligiuri - dovremo organizzare eventi sempre più significativi per fare conoscere al mondo questo grande uomo di scienza calabrese”.

Alla prima giornata regionale in ricordo dell’equinozio di primavera “Aloysius Lilius”, che si svolgerà al centro diurno “Alessandro Vitetti” di Cirò, a partire dalle ore 10,30, interverranno il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti, l’assessore Mario Caligiuri, il sindaco di Cirò Mario Caruso, il presidente della Provincia di Crotone Stanislao Zurlo, l'arcivescovo di Crotone Domenico Graziani. Relazioneranno, inoltre, Pietro De Leo, ordinario emerito di storia medievale e presidente dell’Istituto internazionale di epistemologia “La magna Grecia”, Massimo Mazzoni dell’Università di Firenze, Romano Gatto dell’Università della Basilicata, Eugenio De Rose, cultore di storia medievale, Ignazio Filice, cultore di studi “Liliani” e Francesco Vizza del Consiglio nazionale delle ricerche di Firenze.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI