Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 31 Marzo 2020

La biblioteca Pier Giorgi…

Mar 09, 2020 Hits:868 Crotone

Recital della violoncelli…

Feb 18, 2020 Hits:1343 Crotone

I gazebo della Lega sul l…

Feb 14, 2020 Hits:1554 Crotone

Al Lucifero celebrata la …

Feb 11, 2020 Hits:1161 Crotone

I premi di Affidato al 70…

Feb 10, 2020 Hits:1227 Crotone

Cerrelli: con la Lega Cro…

Feb 08, 2020 Hits:1253 Crotone

AI Tecnici dell’AKC Greco…

Gen 31, 2020 Hits:1502 Crotone

Barbuto e Corrado (M5S): …

Gen 21, 2020 Hits:1636 Crotone

Scopelliti esprime solidarietà al pm Giuseppe Lombardo

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta – esprime solidarietà e vicinanza al pm Giuseppe Lombardo per l’ennesima intimidazione subita. “Sono vicino al Dott. Giuseppe Lombardo, pm della Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria – afferma Scopelliti – che la ‘ndrangheta vorrebbe intimorire con i soliti vili atti che ben conosciamo e che condanniamo con forza. E’ l’ennesimo episodio gravissimo nei suoi confronti e dimostra come in questa terra ancora c’è  qualcuno che pensa di poter delegittimare e indebolire lo Stato. La realtà dei fatti – continua Scopelliti – è che si tratta di segnali di debolezza da parte della criminalità organizzata, oramai messa all’angolo dall’azione di contrasto di Magistratura, Istituzioni, Forze dell’Ordine e appoggiata dai calabresi che vogliono un reale cambiamento. Al Dott. Lombardo, professionista da sempre in prima linea per la legalità – conclude il Governatore della Calabria Scopelliti – esprimo la più sincera solidarietà, convinto che continuerà nella sua azione con la fermezza di sempre e che non sarà lasciato da solo”.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI