Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Giugno 2020

Isola Capo Rizzuto - La r…

Giu 01, 2020 Hits:113 Crotone

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:247 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:330 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:384 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:379 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:549 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:578 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:758 Crotone

L’Assessore Caligiuri illustra l’iniziativa “Nati per leggere” per promuovere la lettura fin dalla più tenera età

L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha illustrato la pubblicazione di un avviso per promuovere la lettura fin dalla più tenera età. “Con il Presidente Scopelliti – ha spiegato Caligiuri – abbiamo messo in atto una serie di attività nuove e concrete a sostegno del libro con l’obiettivo di educare alla lettura fin dalla più tenera età. Nell’iniziativa “Nati per leggere” abbiamo coinvolto le biblioteche e le associazioni dei pediatri per realizzare in tutta la regione progetti innovativi per promuovere la lettura fin dalla nascita”.

La domanda per presentare i progetti è scaricabile sul sito della Regione Calabria www.regione.calabria.it, nell’Area di interesse Cultura. Il bando è destinato alla realizzazione di progetti innovativi realizzati o da realizzare nel corso del 2011. La dotazione finanziaria è di 100 mila euro e la scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 7 marzo 2011. Nella valutazione dei progetti sarà attribuito un punteggio premiale alle iniziative realizzate dalle biblioteche in accordo con i reparti di pediatria degli ospedali calabresi.

L’educazione alla lettura, anche in età prescolare, fa parte delle linee guida contenute nel "Libro Verde sulla Lettura in Calabria", la cui idea è stata presentata nei mesi scorsi dal linguista Tullio De Mauro. Recenti studi hanno, infatti, dimostrato come leggere ad alta voce e con una certa continuità ai bambini molto piccoli consenta di sviluppare meglio, e più precocemente, la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura, oltre a favorire la buona abitudine della lettura negli anni successivi.

L’Assessore Caligiuri, che ha coinvolto nell’iniziativa le associazioni dei medici pediatri e i reparti di pediatria calabresi, ha ricordato inoltre che “è allo studio della Regione la partecipazione a un’ulteriore iniziativa, denominata “In vitro”, da realizzare in collaborazione con il Centro per il Libro del Ministero dei Beni Culturali destinata ai piccoli lettori e alle loro famiglie.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI