Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:908 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1505 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1028 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1726 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2485 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1992 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1983 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1933 Crotone

La Regione e le federazioni dei farmacisti di Catanzaro e Cosenza hanno trovato un accordo sul pagamento degli arretrati

Le federazioni  dei farmacisti di Catanzaro e Cosenza hanno deciso, al termine di un incontro tenutosi al dipartimento salute dalla Regione Calabria, di impegnarsi a revocare entro il 28 febbraio le agitazioni provinciali previste per il prossimo primo  marzo. Alla riunione - informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale - hanno partecipato per la Regione, su mandato del Presidente Giuseppe Scopelliti, il Dirigente Generale del Dipartimento Presidenza Franco Zoccali, il Dirigente Generale del Dipartimento tutela della Salute Antonino Orlando ed i Presidenti di Federfarma di Catanzaro e Cosenza, Vincenzo Defilippo e Alfonso Milasi. Nel corso dell’incontro si è preso atto della volontà comunicata dal Governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti di proceder al recupero di quattro mensilità residue nel più breve tempo possibile. Federfarma, inoltre, si è detta disponibile all’adesione di accordi bancari che permettano alla Regione  di far fronte puntualmente ai pagamenti alle farmacie. I rappresentanti regionali Franco Zoccali ed Antonino Orlando si sono impegnati, inoltre, a coordinare un tavolo di concertazione per la sottoscrizione di un accordo transattivo relativo agli interessi maturati e che matureranno sino alla risoluzione dei ritardi nei pagamenti. Al termine della riunione è stato deciso che entro il prossimo 10 marzo saranno corrisposte alle farmacie le mensilità di agosto e settembre 2010 e la regolarizzazione dei pagamenti dei crediti maturati dovrà avvenire entro il prossimo mese di dicembre.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI