Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

L’Assessore alla Programmazione Comunitaria Mancini ha illustrato i PISL a Cosenza

Questa mattina a Palazzo “Arnone”,  a Cosenza, l’Assessore alla Programmazione Comunitaria Giacomo Mancini – informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta – ha illustrato i PISL (Progetti integrati di sviluppo locale) agli amministratori locali. Si tratta di  strumenti finanziari del POR FESR 2007-2013 per lo sviluppo dei territori.  L’Amministrazione Scopelliti è intervenuta semplificando l’iter di un processo molto complesso, in quanto i tempi di attuazione devono essere compatibili con le scadenze comunitarie per evitare di perdere risorse. Si tratta di circa quattrocento milioni di fondi europei per sostenere il sistema economico (incentivi alle imprese) ripartiti per provincia e per tipologia di Pisl: mobilità intercomunale, miglioramento della qualità della vita, valorizzazione dei borghi, sviluppo del sistema turistico, supporto ai sistemi produttivi, contrasto allo spopolamento e tutela delle minoranze linguistiche. La ripartizione finanziaria tra le province è stata effettuata attribuendo una quota fissa di 17.341 milioni euro per ciascuna e ripartendo la parte restante, quasi 347 milioni di euro pari all'80%, in base alla popolazione residente, al netto di quella residente nelle aree urbane. In base a tali criteri, alla provincia di Cosenza sono stati assegnati quasi 160 milioni di euro. “Si tratta di strumenti fondamentali per la crescita del territorio – ha affermato l’Assessore Mancini – che vogliamo utilizzare al meglio, perché riteniamo che non si debba spendere soltanto per rendicontare ma che sia necessario mettere in campo progetti capaci di coinvolgere ambiti territoriali. Il Dipartimento ascolterà tutte le proposte – ha proseguito Mancini – ed è disponibile a concertare gli interventi con gli amministratori locali per arrivare a scelte condivise, secondo lo spirito portato avanti dal Presidente Scopelliti sin dall’inizio del suo mandato in tutti i settori. La nostra più grande sfida – ha concluso Mancini – è quella di far crescere insieme tanti territori: per raggiungere tale obiettivo bisogna lavorare tutti dalla stessa parte.” All’incontro hanno preso parte anche il Presidente della Commissione regionale Antimafia Salvatore Magarò ed il Presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio. Magarò ha sottolineato come “sia necessario vigilare per evitare infiltrazioni da parte di ‘ndrangheta e criminalità organizzata.” Secondo Oliverio “l’iniziativa è da lodare in quanto coinvolge gli amministratori di un territorio che vuole uscire dalla frammentarietà, con una filosofia che consolida la sinergia tra Regione e Provincia.” Quello di stamattina è stato il primo degli incontri previsti per illustrare i PISL agli amministratori delle varie province calabresi: domani sarà la volta di Catanzaro alle 9.30 alla Casa delle Culture e di Crotone alle 15.30 nella sala meeting dell’Aeroporto “S.Anna.”

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI