Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 19 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:360 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1153 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1887 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1422 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1397 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1369 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1640 Crotone

L’assessore Trematerra interviene sulla riforma di Arssa e Afor

L’assessore regionale all’agricoltura Michele Trematerra – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta - intervenendo in merito alla riforma di Arssa e Afor sostiene che “ha perfettamente ragione il giornalista Cantisani che sul quotidiano Calabria Ora spiega quanto sia gravoso per la nostra regione sopportare i costi di Arssa ed Afor. Per questo – ha aggiunto Trematerra - lo scorso ottobre ho proposto una riforma complessiva dei due Enti, non soltanto per razionalizzare la spesa, ma essenzialmente per rendere efficaci ed efficienti le due agenzie, la cui funzione in una regione come la nostra è di grande utilità. Mi consta che la riforma di Arssa e Afor è avvertita come urgente da tutti i soggetti che, nel caso specifico, hanno titolo e ruolo. Naturalmente c'è ampio spazio per un confronto che sia costruttivo e tenda al miglioramento del nuovo assetto legislativo. Credo – evidenzia ancora l’assessore regionale - che riformando i Afor e Arssa, sia la politica che le forze sociali, dimostreranno che, nonostante le tante difficoltà, in Calabria vi è una classe dirigente che ha consapevolezza della crisi e non intende chiudersi a riccio o peggio ritenersi autoreferenziale. Anch'io come Cantisani, però, penso che il tempo sia scaduto. La riforma dei due Enti – ribadisce Trematerra - costituisce un passaggio decisivo per la nuova Regione che intendiamo costruire: leggera e compatibile con i bisogni reali della società civile. Com'è noto il 3 agosto in Consiglio regionale la proposta di riforma sarà discussa e mi auguro approvata. Mi preme sottolineare – dichiara infine l’assessore Trematerra - che considero l'impegno politico in questo cruciale settore, non come il velleitario disegno di un singolo o di pochi, ma la cartina di tornasole di una volontà riformista più complessiva, che vede la Giunta regionale, presieduta da Scopelliti, prodigarsi per modernizzare la Calabria”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI