Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 15 Gennaio 2021

La Strano Light Waterclub Catania perde il derby contro il Palermo 13-11

serib

 

La Strano Light Waterclub Catania è stata bloccata in casa nel derby siciliano contro il Cus Palermo. Sconfitta per gli etnei per 13-11. I ragazzi di Cacia sono incappati in una giornata negativa non riuscendo a ribaltare l’andamento del match. quasi sempre in svantaggio, nonostante un inizio positivo, gli etnei devono necessariamente invertire la rotta degli ultimi match per allontanare la zona play out.

“Abbiamo iniziato molto bene, ma poi siamo calati sintomo forse che non eravamo in grande giornata. – questo il commento a caldo del tecnico della Strano light Waterclub Catania Salvo Cacia - Purtroppo pur avendo preparato molto bene la partita loro hanno giocato molto meglio di noi ed hanno meritato di vincere. Adesso è necessario invertire il trend delle ultime giornate che sono state negative rispetto ad un inizio più positivo: non ci possiamo più permettere passi falsi”. La settimana prossima bisognerà ricominciare a far punti. Ci aspetta un duro impegno contro il Bari che ha battuto la prima in classifica proprio questo pomeriggio, ma dobbiamo allontanare la zona play out”

Campionato Nazionale serie B Maschile 2011/2012 –

 

Girone 4: CATANIA – Piscina Comunale: ZURRIA

  • 14 Aprile 2012 – 3°giornata di ritorno

STRANO LIGHT DIVISION WATERCLUB CT – CUS PALERMO     11 /13

 

STRANO LIGHT DIVISION WATERCLUB CT:

Vittoria, Sicilia 2, Scuderi M. 1, La Rosa 2 , Raspagliesi , Catania 3 , Strano 1 , Tarascio , Reina, Muscuso 1 , Scuderi S. 1, Paladino.

All.:Cacia Salvatore

 

CUS PALERMO:

Cillari, Abbaleo 1, Maniscalco, Catania, D’Alessandro, Blandino 4, Salerno, Damiano, De Francesco 4, Sutera, Matranga, Ravera 4, Siragusa,

All: Pietro Occhione

Parziali: (1-2 3-2 4-6   3-3) sup num Waterclub Catania   9/3+1 rig 1 gol   Cus Palermo 6/0+3rig. 3 gol

Arbitrio: Chimenti Alessandro

Spettatori: 250

 

Domani, domenica 15 Aprile è il turno della squadra Under 17. Nel girone 4 alle ore 12, la Strano Light Nuoto Catania sfiderà in trasferta il Salerno. Arbitro: Lamberti. “Salerno è una di quelle squadre che insieme a noi si giocherà il famoso terzo posto per passare alle semifinali. – sottolinea Cacia tecnico della Strano Light Nuoto Catania Under 17 - Partita difficile. Andiamo carichi. La partita ci dirà che tipo di campionato sarà il nostro.”.

 

La Piscina Zurria ospiterà invece sempre domenica un’importante manifestazione nazionale. Si tratta del terzo appuntamento della quinta manifestazione nazionale propaganda “Tutti in Piscina”, appuntamento che fa da preludio al torneo internazionale di pallanuoto giovanile Haba Waba Festival (Lignano Sabbiadoro 24-30/06). Le partite sono riservate ad atleti tra gli 8 e gli 11 anni. Una mattinata di sport e divertimento. “Ci aspettiamo di far bene. – spiega l’allenatore della Strano Light Under 11 Gianluca Nigro – Sappiamo che incontreremo squadre preparate quanto noi. Per i ragazzi è difficile entrare nell’ottica dobbiamo giocare per vincere. I ragazzi si devono divertire a quest’età, ma devono riuscire anche ad esprimersi a certi livelli. C’è un ottimo livello pur essendo mini- pallanuoto. Si lavora - si lavora tanto, ma lo si fa sicuramente per vincere. È una festa, però se si perde non si è mai veramente contenti, quindi cercheremo un risultato che i ragazzi si meritano dopo il duro lavoro che fanno in acqua”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI