Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 13 Luglio 2020

La Strano Light Waterclub Catania perde 12-6 il derby contro la Sikelia Palermo

Sconfitta nel derby della seconda giornata del girone di ritorno in Serie B per la Strano Light Waterclub Catania. Gli uomini di Cacia soffrono il match contro la capolista e non riescono a reagire quando si trovano sotto, precedendo per 12-6. Partono bene gli etnei che reggono solo nel primo tempo mantenendo il match in equilibrio, poi però sono gli avversari ad avere la meglio imponendosi con maggiore prepotenza.

“Abbiamo sofferto molto il loro gioco. – ha commentato alla fine del match il tecnico della Waterclub Catania Salvo Cacia – Una brutta partita dove abbiamo gioco bene solo un tempo. Abbiamo forse tirato i remi in barca ed abbiamo pagato lo scotto di non essere al 100% mentalmente e fisicamente. Abbiamo preso troppi gol in contropiede e non abbiamo saputo reagire. La sconfitta ci può stare perché arriva contro la prima in classifica, ma dobbiamo imparare ad avere maggiore continuità nel gioco, anche se poi il risultato alla fine non ci sorride”.

Sikelia - Strano Light Waterclub Catania 12-6

Sikelia : 1 Marturana, 2 Schiavo (2), 3 Grosso, 4 Bisconti (1),  5 Sambito (2), 6 Mineo (1), 7 Scafidi, 8 Mercadante (1), 9 Buttafuoco (1), 10 Arena (3), 11 Raimondo (1), 12 Scialanga, 13 Lapi.

Strano Light Waterclub Catania: 1 Vittoria, 2 Sicilia, 3 Scuderi, 4 La Rosa (2), 5 Raspagliesi, 6 Catania (2), 7 Pidatella, 8 Strano, 9 Tarascio, 11 Muscuso (2), 12 Scuderi, 13 Paladino.

Parziali : 3-2 2-0 6-3 1-1

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI