Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Dicembre 2021

La Strano Light Nuoto Catania KO contro il Recco: 7-15

La Strano Light Nuoto Catania perde contro il forte Pro Recco, offrendo comunque una prestazione dignitosa contro la formazione più forte d’Italia. Una sfida in cui i ragazzi di Francesco Scuderi contengono bene nei primi tre quarti, permettendo poi all’avversario di arrotondare il risultato solo alla fine. 7-15 il risultato, 2-4; 2-4; 2-3; 1-4: i parziali. Una partita difficile dove la Strano Light non ha mai mollato, ma anzi ha cercato sempre di contenere la forza dell’avversario pur essendo sempre costretta a rincorrere. A causa delle forti raffiche di vento che si sono abbattute in città la partita si è giocata alla Piscina Zurria, impianto gestito dalla Nuoto Catania, e non come inizialmente previsto alla Piscina Comunale di Nesima che è stata chiusa in mattinata per i danni provocati dal maltempo.

“Pur essendoci una forte differenza tra noi e loro, per tre tempi abbiamo retto per quelle che erano le nostre forze provando sempre a contrastarli e a metterli in difficoltà - ha dichiarato il tecnico della Strano Light Nuoto Catania Giuseppe Dato - I primi tre parziali non sono drammatici e questo ci fa ancor di più capire come nel quarto tempo abbiamo pagato la condizione di qualcuno che non era al top. Iuppa aveva fatto solo un allenamento e Nikolic non stava benissimo. Ci sta di perdere contro un avversario così forte. Era importante per noi non ripetere la prova devastante di Coppa Italia anche se nella sfida di qualche mese fa avevamo molte attenuanti. Oggi si poteva fare qualcosa in più, gestendo meglio il quarto tempo. Adesso tenteremo di chiudere al meglio il nostro campionato a Civitavecchia. Troveremo un ambiente un po’ meno caldo rispetto al solito, ma sicuramente entrambe vorremmo far bene ed offrire una buona prestazione”.

 

Sfuma a pochi secondi dalla fine la quinta vittoria consecutiva per la Strano Light Waterclub Catania in Serie B. I ragazzi di Cacia questo pomeriggio a Napoli sono stati bloccati dalla capolista che si è imposta dopo un match combattutissimo con un solo gol di scarto. 9-8 il risultato. Alla Piscina Scandone di Napoli, un match non per i deboli di cuore, con il Napoli che è riuscito ad avere la meglio sugli etnei solo nell’ultimo quarto.

“Brucia molto perdere per un solo gol. – ha dichiarato il tecnico della Strano Light Waterclub Catania Salvo Cacia – Abbiamo perso per un sol gol, ma abbiamo avuto la possibilità di pareggiare a   due secondi dalla fine e non aver concretizzato quell’occasione ci dispiace moltissimo. Pur giocando in piena emergenza (la Strano Light Waterclub Catania è stata costretta a partire per Napoli con solo 10 uomini) abbiamo sempre condotto il match ed anche nell’ultimo quarto eravamo in vantaggio. Poi delle incomprensibili decisioni arbitrali hanno fatto si che loro abbiano potuto recuperare. Torniamo a casa con molto rammarico per aver sprecato una buona opportunità: abbiamo anche ricevuto i complimenti degli avversari. Non rimprovero niente ai miei ragazzi, che hanno fatto una delle migliori prestazioni delle stagione”.

Tabellino Rari Nantes Napoli - Waterclub Catania 9-8

Parziali: 4-2; 1-1; 1-3; 3-1.

Rari Nantes Napoli Granato, Roncalli 1, Politelli, Maglitto, Scottigalletta 1, Perna, Lepre 1, Marlino 3, Luongo, Rotondo, Di Martino 2, D’Antonio, Palermo 1.

Waterclub Catania: Vittoria, Sicilia, Tarascio 4, Raspagliesi, Catania 2, Strano, Paladino 1, Muscuso 1, Pidatella, Reina.

Continua il fine settimana delle formazioni della Strano Light Nuoto Catania. Domani, domenica 11 Marzo, è il turno delle squadre Under 15. Alle ore 11:00 a Messina alla Piscina Cappuccini l’Under 15 della Strano light Waterclub Catania affronterà il Cus Messina per il girone 2. Mentre alle 12:30 sfida a Palermo per l’Under 15 della Strano Light Nuoto Catania, avversari Telimar: sfida valida per il girone 1.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI