Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 05 Dicembre 2020

Storico traguardo: la Zammarano Sportlab Volley Foggia in finale di Coppa Italia B2

Grosseto Andata 01

E’ stata una settimana storica per la Zammarano Sportlab Volley Foggia: vincendo a Grosseto, in casa dell’Invicta Terranova, la gara di ritorno dei quarti di finale, la squadra foggiana si è, infatti, qualificata alla finalissima nazionale della Coppa Italia di serie B2 di pallavolo maschile.

E’ la prima squadra foggiana, a centrare quest’obiettivo, come era stata la prima ad entrare nei quarti.

La vittoria di Grosseto è stato un grande risultato, conquistato con la grinta delle migliori occasioni dai ragazzi del Presidente Arturo Zammarano, entusiasta per il risultato centrato. Un capolavoro di tecnica e tattica, ottenuto contro una squadra forte, costruita per la promozione e attualmente al primo posto del proprio girone di B2.

E’ stata una battaglia, finita con il ribaltamento del risultato dell’andata: a Foggia, la Zammarano si era imposta per 3-2; i padroni di casa –trascinati da un pubblico caldissimo- hanno imposto lo stesso risultato, con i parziali di 28-26, 20-25, 25-21, 21-25, 16-14. Set molto combattuti, con i foggiani ad un passo dalla qualificazione diretta. E, invece, data la parità di risultati, è stato necessario il set di spareggio, nel quale Damaro e compagni hanno giocato al meglio, senza errori e, con il punteggio di 15-11 hanno portato a casa la qualificazione.

Si attende, ora, il risultato della gara Ticomm Argentia Gorgonzola (MI) - Moorer Castelnuovo (VR), in programma il 17 febbraio, per conoscere il quadro definitivo delle Final Four, in programma dal 19 al 25 aprile prossimi. Per ora, oltre alla Zammarano Sportlab Volley Foggia, si sono qualificate la Lauretana Biella Volley e l’Itas Giorgione Castelfranco Veneto

Resta anche da definire la sede delle Final Four: le squadre qualificate devono presentare un’offerta di organizzazione alla Lega, dimostrando di avere le strutture adatte e accollandosi gli oneri di allestimento e di ospitalità.

Anche la Zammarano, come hanno cofermato il Presidente e il Direttore Sportivo Antonio Mazzilli, hanno intenzione di avanzare una candidatura per portare a Foggia il prestigiosissimo appuntamento. Si tratterà di prendere accordi anche con le istituzioni –si sta già “trattando” con l’Amministrazione Provinciale- e con i titolari delle strutture: per queste ultime, Foggia ha ben noti problemi, ma si vedrà nei prossimi giorni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI