Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 02 Luglio 2020

Catania - Orizzonte Tremestieri cresce l’attesa, Romano: “La nostra grande scommessa”

dirigenza

 

La Messaggerie Orizzonte Tremestieri - che parteciperà per la prima volta al campionato di Serie B1 femminile di pallavolo – sta intensificando la preparazione. In questa settimana sono previsti i primi test della stagione. Venerdì sera al PalaSpedini il club di Piero Maccarone disputerà il secondo allenamento congiunto contro la Pallavolo Sicilia di Agata Licciardello, che giocherò nel prossimo campionato di Serie B2 femminile. Sabato, invece, si disputerà la prima amichevole della stagione in casa della Costanzo Siracusa del nuovo corso tracciato dal presidente Biondini. Sono in via di definizione le gare con l’Akragas e l’Heraclea Gela che saranno comunicate successivamente.

LA ROSA. Registe: Tiziana La Monaca e Gabriella Ferlito. Centrali: Ivana Cianci, Luana Rizzo, Roberta Vinciguerra. Libero: Federica Vittorio. Schiacciatori: Giovanna Tomaselli, Eleonora Milici, Domenica Il Grande, Noemi Piscopo, Alessandra Trovato, Margherita Chiavaro. All. Piero Maccarone. Vice all. Nino Galati. Chinesiologo-osteopata: Giacomo Tanteri. Fisioterapista: Fabio Giardina. Riorganizzati i quadri societari. Presidente onorario: Nino Romano. Presidente: Alfio Carbonaro. Amministratore delegato: Enzo Pulvirenti. Team Manager: Rossella Romano. Responsabile logistica: Andrea Tomaselli. Dirigenti: Michele Platania, Franco La Fico.

NINO ROMANO, LA GRANDE SCOMMESSA. Per Nino Romano, presidente onorario da alcune settimane, (ma massimo dirigente dell’ultimo bienno e della storica promozione in B1) dell’Orizzonte è stata una stagione estiva senza sosta. “E’ una grande scommessa quella dell’Orizzonte. Abbiamo lavorato per conseguire questo risultato. Non ci siamo fermati un attimo quest’estate alla ricerca di sponsor e di sostegni per completare la società e la squadra. Ora siamo pronti e non vediamo l’ora di cominciare”. Insomma in estate si è corso senza sosta, sempre al telefono per intavolare trattative o chiuderle definitivamente. Tante soddisfazioni però.. per un lavoro che alla fine è stato ultimato con grande professionalità. “Non c’era tempo per rilassarsi. Ho condotto trattative con tante atlete e avuto a che fare con diversi procuratori. Ma in poche facevano al nostro caso e rispettavano la linea del rigore che ci eravamo prefissati. Niente spese folli, ma un mercato oculato. Queste prerogative sono state rispettate grazie anche alla possibilità di aver conosciuto in fase di mercato  Maura Palazzini con cui si è instaurato un ottimo rapporto di collaborazione”.

Vinciguerra, Trovato e Piscopo. Gli acquisti sono mirati: “Sono scelte non dovute al caso. Abbiamo cercato persone valide sul piano qualitativo, tecnico e umano per rafforzare il gruppo che ci ha fatto vincere benissimo il campionato di B2. Siamo riusciti in questo obiettivo”. Significativa anche la collaborazione instaurata con il Pedara. “Settore giovanile a 360°: la collaborazione porterà alla costruzione di squadre più compatte e valide tecnicamente. Eppoi, il rapporto nato con la Serie C sarà funzionale al rapporto che si è instaurato tra i due sodalizi”.

L’obiettivo resta la salvezza: “Per noi il mantenimento della categoria è l’equivalente di una promozione. Sono sicuro che ce la faremo. Staff tecnico e atlete mi danno ampie garanzie. La parola d’ordine sarà lavoro”. La squadra è in attesa di cominciare la preparazione in palestra. “Devo ringraziare in particolare il sindaco Basile per la disponibilità mostrata in un momento particolare per tutti gli Enti locali. Si stanno creando più spazi al limite della disponibilità abbattendo delle pareti e rendere più fruibile la struttura non  trascurando anche l’aspetto, come dire piccola ma accogliente”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI