Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 25 Novembre 2020

San Severo (FG) - Cestistica, i risultati delle giovanili

Gara U15 Eccellenza Pugliese,  1a giornata di ritorno (recupero)

“Enel” New Basket Brindisi - "Mazzeo Giocattoli" Nuova Cestistica S. Severo  81 - 93

Enel New Basket Brindisi: Protopapa 13, De Carlo 1, Manigrassi 23, Petrachi, Di Salvatore n.e., Savoia 15, Cagnazzo, Almiento 6, De Giorgi 16, Africa n.e., Pacifico 7. Allenatore: Laghezza.

Mazzeo Cestistica S. Severo: Felice Cagnetta 26, Samuele Marinelli 4, Emilio Da Lima 2, Francesco Basile, Nicola Suriano, Andrea Colapietro 6, Antonio Padalino 29, Salvatore Mastromatteo 22, Davide Vitale 4, Daniele D'Arenzo. Allenatore:  Giovanni Rubino

Arbitri: Millulli e Miccoli di Brindisi.

Parziali: 19-23; 32-42; 58-66; 81-93.

L’incontro di cartello tra due delle prime tre squadre del campionato è stato vinto dalla Mazzeo Cestistica San Severo, assenze importanti sulle due panchine, Morciano per i brindisini e Liguori per i foggiani, ma gioco spumeggiante in attacco.

Parte bene la Mazzeo con Padalino (12 punti nel quarto) e Cagnetta a menar le danze, e dall’altra parte Manigrassi incontenibile. Nervosi i ragazzi di Rubino in quanto la vittoria (di 26 punti) dell’andata era stata vanificata dal vizio di tesseramento, e gioco, soprattutto difensivo, che ne risentiva.

Ottimo contributo dalla panchina di Mastromatteo, un rebus per gli avversari, e Vitale, stavolta impeccabile in ogni aspetto del gioco. Dopo il +16 del terzo quarto, la squadra foggiana tirava il freno dilapidando quasi tutto il vantaggio acquisito sbagliando letture in attacco e difendendo malissimo, fino al +4. Ma è questo il momento in cui, pur gravata di falli nei suoi giocatori più rappresentativi, Padalino e Cagnetta, devastanti in attacco, reagisce con vigore e porta a casa il risultato nonostante il pressing finale dei ragazzi di Laghezza. Grande partita difensiva di Andrea Colapietro su Savoia.

Nato dal contributo della Libertas Basket Foggia, l’U.S. Basket Lucera, la Marvin S. Severo, oltre a Liguori della Pride ’95 Torremaggiore e Suriano dalla Virtus Foggia, la squadra della “Mazzeo Giocattoli” Cestistica San Severo è ora la capolista del campionato.

 

Gara U15 Eccellenza Pugliese,  3a giornata di ritorno

“Soavegel” Basket Francavilla - "Mazzeo Giocattoli" Nuova Cestistica S. Severo  47 - 79

Basket Francavilla: Argentieri, Chiariello, Palumbo 4, Anzilori  8, Matarrelli, Iaia, Priore 22, Carenza, Monaco 2, Incalza 4, Saracino, Milone 7. Allenatore:  Palombo.

Mazzeo Cestistica S. Severo:  Giovanni Liguori 11, Emilio Da Lima 5, Francesco Basile 3, Nicola Suriano 2, Andrea Colapietro 9, Antonio Padalino 19, Salvatore Mastromatteo 22, Davide Vitale 4, Daniele D'Arenzo 4. Allenatore: Giovanni Rubino.

Arbitri: Lillo e Magrì di Brindisi.

Parziali: 10-23; 27-43; 37-56; 47-79.

Vinto dalla Mazzeo Cestistica San Severo l’incontro di U15 Eccellenza nonostante le assenze importanti di Marinelli e Cagnetta, ma questa è stata la gara del “Gruppo prima di tutto” incarnato da Francesco Basile capace di rinunciare ad un impegno di famiglia pur di non mancare alla partita. Un grazie anche alla disponibilità dei genitori.

Parte bene la Mazzeo con uno scatenato Mastromatteo (14 punti nel quarto iniziale) che finalizzava il lavoro di tutti i ragazzi in campo. Ottimo il contributo di Padalino (ottimo in attacco per tutta la durata della gara) e Da Lima “mister utilità”, Basile e Vitale molto concreti e presenti sia in difesa che in attacco, Liguori altalenante ma utilissimo al rientro dall’influenza, e D’Arenzo e Suriano molto propositivi. Il volume di gioco espresso da Andrea Colapietro, non sempre lucidissimo in fase di distribuzione, dava tono alla squadra.

Il Basket Francavilla ha sofferto il talento della squadra sansevrese, espressione del Capitanata Basket Project, ma è sicuramente dotato di elementi interessanti che faranno bene nel prosieguo della loro carriera cestistica, ne è venuta fuori quindi una bella gara, nervosa e spumeggiante.

 

 

Gara U17 Eccellenza Pugliese, 1a giornata di ritorno

"Mazzeo Giocattoli" Nuova Cestistica S. Severo – New Basket Lecce  73-56

“Mazzeo Giocattoli” Cestistica S. Severo:Liguori n.e., Santamaria, Cagnetta 25, Da Lima, Tozzi 8, Marinaccio, Campagna 10, Battiante 4, Totaro 11, De Florio 9, Chiumenti 6. Allenatore Giovanni Rubino.

 

New Basket 99 Lecce: Ingrosso 29, Giancane Centonze 19, Nisi, Arnesano, D’Aprile, Iacomella, Casilli, Pianezze, Durante 2, Staiano, Signorile 4. Allenatore  Andrea Campanile.

 

Arbitri: Marcone e Porcelli di Corato

 

Parziali: 21-17; 42-26; 57-38; 73-56.

 

La vittoria sulla vice-capolista porta la firma di tutta la squadra! Finalmente una Mazzeo vogliosa e coesa, con l’unico obiettivo di far suo il risultato dall’inizio alla fine della contesa. Lo sprone lo dava Alessandro Tozzi infortunatosi nell’allenamento di ieri alla mano destra ma, scongiurata la frattura, impaziente di scendere in campo, passava il testimone via via agli altri atleti tutti a segno già nel primo quarto.

Un Felice Cagnetta devastante, portava a spasso la difesa regalando assist e punti al bel pubblico presente, Tozzi subito gravato di falli si rendeva utile anche in difesa, Campagna, Totaro e Chiumenti andavano a canestro imitati da De Florio, prezioso in regia. Buon contributo anche da Battiante.

Il Lecce dei dioscuri Ingrosso e Giancane ha sofferto la difesa della Cestistica, ma soprattutto la voglia dei nostri ragazzi di mostrare il proprio valore!

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI