Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 25 Aprile 2019

La Rainbow Catania batte a domicilio l’Alma Patti

La Rainbow Catania coglie un’importante vittoria in Gara 1 delle finali play off regionali siciliane battendo a domicilio l’Alma Basket Patti per 68-73, al termine di una sfida combattuta fino alla fine.

Cominciano bene le etnee che si aggiudicano il primo parziale per 17-21, spinte anche dai “+3” di Licciardello e Aleo. Nella seconda frazione l’Alma si fa sentire soprattutto in avvio, con un break di 2-9 che le consente aggancio e sorpasso (26-23). Le due formazioni non riescono a trovare vantaggi corposi, in questa fase. Le pattesi ci vanno vicine con il “+5” a fine frazione, smorzato successivamente dalla tripla di Giuliana Licciardello, che manda tutti al riposo sul 41-39. Al rientro in campo la sfida cala d’intensità ed è la Rainbow a sapere meglio gestire il frangente, imponendo un decisivo parziale di 7-15 alle avversarie, per il 48-54 della penultima sirena,  con la coppia Aleo – Chiarella sugli scudi. Nell’ultimo periodo le etnee prima contengono lo sforzo delle peloritane, conservando intatto il vantaggio fino a metà frazione (61-66) per poi allargare il gap con Chiarella, Aleo e l’ennesimo centro dall’arco di una scatenata Licciardello, che consente loro di poter amministrare un vantaggio di dodici punti a tre minuti dalla fine. Il forcing finale delle padrone di casa restringe  il divario, ma a fine gara la Rainbow può festeggiare il successo.

Nel post partita coach Deborah Bruni commenta la prestazione delle sue ragazze: “Piano piano stiamo facendo progressi nelle due fasi, ma la strada è ancora lunga. Le ragazze sono rimaste concentrate dal primo minuto all’ultimo. Tutte hanno messo quella grinta e quell’aggressività in più che chiedo da tanto tempo ed alla fine siamo state premiate dal risultato. Tatticamente, sia a livello offensivo che difensivo, dobbiamo ancora lavorare parecchio, ma avremo tempo di farlo in queste settimane. Mi è piaciuta molto la concentrazione nell’approccio e nella gestione della gara. Alle ragazze ho detto che dovevamo riscattarci dopo i due scontri di campionato. Ho chiesto al gruppo uno scatto d’orgoglio  per cercare di vincere questa gara, ed  è arrivato. Voglio fare i complimenti anche all’Alma Patti, perché è stata una bella gara, con un palazzetto pieno. E’ stato un bello spettacolo”.

ALMA BASKET PATTI: Herrera; Tumeo ne; Lombardo 26; Coppolino 4; Cangemi ne; Merrina 8; Ferreyra 6; Sciammetta; Romeo; Kramer; Ingrassia 4; Guerrera 11. Coach: Buzzanca

RAINBOW CATANIA BASKET: Diop; Nucera; Ferlito 2; Engeln; Aleo 19; Chiarella 18; La Manna 13; De Fraia 4; Spina ne; Diaz 4; Licciardello 13; Costi ne. Coach: Bruni

PARZIALI: 17-21; 41-39; 48-54

Arbitri: Calogero Cappello di Porto Empedocle (1° Arbitro) e Alex Oliver Di Mauro di Priolo Gargallo (2° Arbitro).

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI