Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 17 Ottobre 2019

Alluvione 1996, Cerrelli:…

Ott 14, 2019 Hits:135 Crotone

Con Shakespeare partita l…

Ott 11, 2019 Hits:232 Crotone

Cerrelli difende gli abit…

Ott 04, 2019 Hits:516 Crotone

"Assaggiamo la Calab…

Ott 04, 2019 Hits:380 Crotone

Giornata Europea delle Li…

Ott 03, 2019 Hits:413 Crotone

Candelnight, a Scandale l…

Set 25, 2019 Hits:645 Crotone

Vernice, il cd dei "…

Set 23, 2019 Hits:695 Crotone

Quarta vittoria consecutiva per la Rainbow Catania

Arriva la quarta vittoria consecutiva per la Rainbow Catania nel campionato di Serie B. Le ragazze di Deborah Bruni s’impongono sulla Virtus Eirene Ragusa per 58-64, dopo una rimonta entusiasmante, iniziata nel terzo periodo.

Avvio di gara da dimenticare per la Rainbow, che subisce l’esuberanza delle avversarie nei primi due parziali. Le biancorossoblù sembrano pagare l’approccio con il “PalaMinardi” concedendo il primo quarto alle iblee, per 18-12. Il break ragusano si allarga nella seconda frazione che porta la sfida al complessivo 44-27 della pausa lunga. Al ritorno in campo le catanesi  appaiono trasformate. Trascinate da Giuliana La Manna e Francesca Chiarella, che martellano senza sosta le rivali,  le etnee  dapprima colmano il gap e poi allungano sulle avversarie. Al lavoro delle due lunghe si aggiungono anche i colpi di Ileana Aleo, che mette a referto due bombe da tre punti (ad inizio e fine frazione), che confermano il radicale cambiamento dell’inerzia della sfida.  Il parziale complessivo, alla fine del terzo tempo, è completamente ribaltato. Grazie all’1-24 del periodo la Rainbow Catania passa a condurre per 45-51. La Virtus Eirene accusa il colpo e perde lucidità e precisione. Il 13 pari dell’ultimo quarto vede le catanesi reggere il tentativo di rimonta delle avversarie e festeggiare un successo preziosissimo. A fine gara coach Deborah Bruni elogia la sua squadra: “E’ stata la prima gara di una certa intensità che abbiamo affrontato in questo avvio di stagione.  Avevamo di fronte una squadra ben organizzata tatticamente e tecnicamente alla quale devo fare i complimenti. Un grandissimo applauso lo devo alle mie ragazze, che nella terza frazione hanno ribaltato completamente il risultato, vincendolo per 24-1. Brave tutte, dalla prima alla dodicesima, anche se alcune non sono entrate in campo. La squadra la fa tutto il gruppo.  E’ un risultato che mi rende orgogliosa essere la loro allenatrice e mi dà fiducia per il prosieguo  del campionato. Da lunedì, però, torneremo a lavorare a testa bassa perché abbiamo fatto un sacco di errori”.

Da segnalare le prestazioni di Francesca Chiarella e Giuliana La Manna, che hanno messo a referto, rispettivamente, 25 e 20 punti, divenendo le due top scorer del match.

VIRTUS EIRENE RAGUSA : Cardullo 2; Guastella; Gatti 9; Rimi 7; Stroscio 13; Gurrieri; Occhipinti; Bucchieri 9; Trovato; Savattieri 4; Bongiorno 14. Coach: Baglieri

RAINBOW CATANIA BASKET:  Diop 5; Nucera ne; Ferlito; Caruso; Aleo 10; Parisi ne; Iuliano; Chiarella 25; La Manna 20; De Lucia ne; Spina ne; Licciardello 4. Coach: Bruni

PARZIALI:  18-12; 44-27; 45-51

Arbitri: Sara Sciliberto (1° arbitro) e Carlo D’Amore (2° arbitro) del Gap  di Messina. 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI