Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Febbraio 2023

Istituto S. Anna e Coni i…

Feb 02, 2023 Hits:144 Crotone

Al Nautico laboratori con…

Gen 26, 2023 Hits:339 Crotone

Parte il progetto "M…

Gen 21, 2023 Hits:433 Crotone

Virtuosità tecnica, liris…

Gen 21, 2023 Hits:418 Crotone

La pizza Crotonese a Sanr…

Gen 07, 2023 Hits:736 Crotone

Maria Taglioni: è' tornat…

Gen 07, 2023 Hits:721 Crotone

Per gli "Amici del t…

Gen 07, 2023 Hits:745 Crotone

PMI DAY 2022: Studenti in…

Gen 07, 2023 Hits:690 Crotone

L’Ekipe Orizzonte riparte da una nuova goleada

L’Ekipe Orizzonte riparte da una nuova goleada, esordendo in campionato con una grande vittoria sul campo di casa della Piscina “Francesco Scuderi” di Via Zurria (CT).

Le catanesi hanno infatti sconfitto 20-7 la RN Florentia nella prima giornata della Serie A1 di pallanuoto femminile 2017-18, conquistando così in scioltezza i primi tre punti.

Le rossazzurre hanno guidato la partita sin dal primo tempo, conquistato con un nettissimo 7-1, controllando poi nel secondo parziale, chiuso sull’1-1. Devastanti anche le ultime due frazioni, vinte sempre dall’Ekipe Orizzonte per 6-3 e 6-2.

Alessia Morvillo e Roberta Bianconi sono state tra le grandi protagoniste del match con quattro gol a testa, mentre Capitan Arianna Garibotti e Rosaria Aiello hanno realizzato tre reti a testa. Due gol per Claudia Marletta e Sabrina Van der Sloot, uno per Carolina Ioannou e Roberta Santapaola.

Questa l’analisi del coach dell’Ekipe Orizzonte, al termine della partita: “Oggi mi è piaciuto l’atteggiamento che abbiamo avuto in difesa – ha detto Martina Miceli – , dove abbiamo dimostrato grande concentrazione. In attacco, invece, ci siamo un po’ innervosite quando gli arbitri hanno giustamente messo in atto le nuove disposizioni. Questo non mi è piaciuto ed è un aspetto sul quale dobbiamo lavorare tanto, perchè dobbiamo essere noi ad adeguarci al metro arbitrale e non il contrario. Devo dire però che, al di là di questo, le ragazze si sono comunque divertite, quindi va bene così. Rimaniamo assolutamente con i piedi per terra, perchè non abbiamo ancora fatto nulla e siamo solo all’inizio. Per dimostrare le stesse cose che ha dimostrato Padova negli ultimi anni, ci vorrà molto tempo e serviranno tante partite importanti giocate all’ultimo sangue. Sappiamo di avere un potenziale enorme e che ci sono tutti i presupposti per fare bene. La strada è lunga e ce la metteremo tutta. L’ambiente è pieno di entusiasmo e possiamo arrivare lontano, però senza proclami e con la consapevolezza che i grandi obiettivi si raggiungono step dopo step”.


 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

EKIPE ORIZZONTE-FLORENTIA 20-7 (7-1, 1-1, 6-3, 6-2)

 

Ekipe Orizzonte: Palm, Ioannou 1, Garibotti 3, Bianconi 4, R. Aiello 3, Grillo, Santapaola 1, Marletta 2, Van der Sloot 2, Morvillo 4, Riccioli, Lombardo, Schillaci. All. Miceli

Florentia: Banchelli, Rorandelli, Boyer, Cordovani, Cotti 1, Lapi 2, Sorbi, Francini, Curandai, Giannetti 1, Marioni 1, Bartolini 2, Perego. All. Sellaroli

 

Arbitri: Severo e Scillato

Note: espulsa con sostituzione Boyer (F) a 4’44” del quarto tempo. Superiorità numeriche: Orizzonte 4/7 + un rigore, Florentia 2/6. Spettatori 300 circa

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI