Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 06 Agosto 2020

Medaglia di bronzo per l’Ekipe Orizzonte Catania, grazie al successo contro Cosenza

L’Ekipe Orizzonte batte 11-4 il Cosenza e chiude la Coppa Italia 2017 di pallanuoto femminile al terzo posto.

Medaglia di bronzo quindi per le catanesi, che hanno condotto la finale per il terzo e quarto posto sin dall’inizio conquistando tutti i parziali di gioco, con i punteggi di 2-1, 4-2, 3-0 e 2-1.

Top scorer del match è stata Capitan Tania Di Mario con tre gol, mentre Arianna Garibotti, Claudia Marletta ed Isabella Riccioli hanno segnato due reti a testa. Un gol ciascuno anche per Roberta Santapaola e Sofia Lombardo.

Al termine della partita, il coach dell’Ekipe Orizzonte ha mostrato tutta la propria soddisfazione per la prestazione della propria squadra: Oggi sono state tutte molto brave – ha detto Martina Miceli –. Non era affatto facile e scontato fare una buona prestazione, dopo la partita di ieri. Invece abbiamo giocato da squadra e abbiamo dimostrato che se abbiamo più fiducia in noi stesse è tutto più divertente. I nostri portieri sono stati entrambi protagonisti di un’ottima prova. Jovetic è stata sontuosa, ma anche Schillaci, che ha giocato l’ultimo tempo, è stata bravissima. Ci portiamo a casa un’esperienza importantissima, considerando anche che in pratica per noi quest’anno le finali saranno tre. E pensare che per la maggior parte delle nostre giocatrici era la prima volta che si giocavano qualcosa. Torniamo a Catania consapevoli del fatto che la strada è ancora lunga, ma certe che il nostro bagaglio inizia ad essere di un certo spessore”.

La Coppa Italia è stata vinta dal Plebiscito Padova, che ha sconfitto 14-5 la Waterpolo Messina in finale.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

Ekipe Orizzonte-Cosenza 11-4


Ekipe Orizzonte: Jovetic, Sapienza, Garibotti 2, Eggens, Di Mario 3, Grillo, Palmieri, Marletta 2, Santapaola 1, Giulia Aiello, Riccioli 2, Lombardo 1, Schillaci. All. Miceli.

Cosenza: Sotireli, Citino, Di Claudio 1, De Cuia, Silvia Motta, Guannan 1, D'Amico, Nicolai, Pomeri 1, Presta, Roberta Motta, Garritano 1, Manna. All. Capanna.


Arbitri: Severo e Valdettaro.


Note: parziali 2-1, 4-2, 3-0, 2-1. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Orizzonte 3/5, Cosenza 1/4. In tribuna il commissario tecnico del Setterosa Fabio Conti. Schillaci (O) prende il posto di Jovetic a 4'19 del quarto tempo. Manna (C) prende il posto di Sotireli a 5'52'' del quarto tempo.

 

IL PROGRAMMA DELLA FINAL SIX:

 

Giovedì / Quarti di finale
A) Rapallo-Cosenza 5-7
B) Bogliasco Bene-Ekipe Orizzonte 6-9

Venerdì / Semifinali
Finale 5° alle 16.30 in diretta su Waterpolo Channel
Plebiscito Padova – Ekipe Orizzonte 11-5

Waterpolo Messina – Cosenza 13-8


Sabato / Finali
Finale 3° posto Ekipe Orizzonte – Cosenza 11-4
Finale 1° posto Plebiscito Padova – Waterpolo Messina 14-5

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI