Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 25 Marzo 2017

L’Ekipe Orizzonte Catania sbanca Rapallo

L’Ekipe Orizzonte sbanca Rapallo e lo fa vincendo con il medesimo risultato con cui aveva espugnato Cosenza sette giorni fa.

Nel pomeriggio, infatti, le catanesi hanno battuto 6-9 le liguri, conquistando tre punti importantissimi, utili a consolidare ulteriormente il terzo posto a quota 23.

E’ stata una sfida combattuta per buona parte del match, a cominciare dal primo tempo, chiuso sul 2-2. Nel secondo le rossazzurre sono andate avanti, vincendo il parziale per 1-2, mentre la terza frazione si è chiusa ancora sul 2-2. Nell’ultimo tempo però le etnee hanno messo il turbo, vincendo 1-3 il quarto parziale e conquistando meritatamente l’intera posta in palio.

Monika Eggens è stata la top scorer del match con quattro gol, mentre Valeria Palmieri e Claudia Marletta sono andate a segno due volte a testa. Una rete anche per Arianna Garibotti.

Trapela soddisfazione a fine partita dalle parole del coach dell’Ekipe Orizzonte, che commenta così il successo delle sue: “Abbiamo fatto quello che dovevamo fare – dice Martina Miceli – , anche se non è stata una partita eccessivamente brillante, ma sapevamo bene che non sarebbe stata facile. Probabilmente loro hanno provato a giocare la partita della vita, però noi siamo rimaste tranquille ed abbiamo cercato il risultato, Questo avevo chiesto alle mie giocatrici e questo sono state brave a fare. Sapevamo che sarebbe stata una sfida insidiosa, anche per tutto quello che c’è dietro, ma devo dire che le ragazze hanno giocato bene ed hanno dimostrato di essere una squadra compatta dall’inizio alla fine. Mi è piaciuto molto proprio quest’aspetto”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

RAPALLO-EKIPE ORIZZONTE 6-9 (2-2, 1-2, 2-2, 1-3)

Rapallo: Lavi, Zanetta 1, Gragnolati 2, Avegno, Gagliardi, Repetto 3, Kohli, Tignonsini, Mori, C. Criscuolo, Cotti, Giustini, Bacigalupo. All. Antonucci

Ekipe Orizzonte: Jovetic, Santapaola, Garibotti 1, M. Eggens 4, Di Mario, Grillo, Palmieri 2, Marletta 2, Buccheri, G. Aiello, Riccioli, Lombardo, Schillaci. All. Miceli

Arbitri: Polimeni e Severo

Note: Gragnolati (Rapallo) colpisce il palo su rigore nel quarto tempo. Uscite per limite di falli C. Criscuolo (Rapallo) e Di Mario (Orizzonte) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Rapallo 2/10 + 2 rigori e Orizzonte 4/10 + un rigore. Spettatori 150 circa

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI