Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 17 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:536 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2523 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2118 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2030 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1669 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1292 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1204 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1457 Crotone

Empoli-Crotone: terza sconfitta consecutiva per gli Squali

Nella disputa tra le ultime della classe a spuntarla è la formazione toscana. L’Empoli batte il Crotone per 2-1 conquistando i primi tre punti stagionali. A fare la partita, nella prima parte di gara, è l’undici empolese che già dai primi minuti si rende pericoloso con Maccarone. Buon gioco senza impensierire più di tanto Cordaz fino al 31’ quando, su corner dell’esperto Pasqual, il difensore centrale Bellusci infilza i rossoblù e porta in vantaggio la squadra di casa.   Il Crotone prova a reagire e nel finale della prima frazione di gioco Rohden serve un delizioso assist per Sampirisi, subentrato all’infortunato Rosi, che dimenticato dalla difesa avversaria batte l’estremo difensore Skorupski. Pareggio che dà fiducia alla formazione calabrese che nella ripresa dimostra determinazione, ma al 49’ l’esperto Palladino non ha la concretezza giusta per portare in vantaggio gli squali sprecando una ghiotta occasione. Al 56’ doccia fredda per il Crotone che, seppur nel momento migliore, subisce la rete firmata Costa, altro difensore centrale, sempre su assist di Pasqual. Il Crotone continua nella disperata corsa ad acciuffare i primi punti storici in Serie A e si affaccia nell’area avversaria al 67’ ancora con Palladino che prova di testa ma risulta essere ancora poco concreto. Mister Nicola manda in campo Trotta nell’ultima parte di gara schierandosi con un 4-2-4 super offensivo ma a dieci minuti dal termine il difensore crotonese Dussenne prende il secondo giallo commettendo fallo su Marilungo. Il match termina

2-1 per l’Empoli. Crotone fanalino di coda della classifica. Una grande differenza tra Serie B e Serie A. Il campionato è ancora ai nastri di partenza e per la compagine rossoblù c’è ancora tempo per recuperare nonostante non sia riuscita a guadagnare nemmeno un punto, cosa normale tra le neo promosse in Serie A dell’ultimo decennio, ad eccezione del Sassuolo che, oltre ad andare a punti nelle prime tre giornate è riuscito a mantenere la categoria. Tralasciando il passato il Crotone ha davanti una stagione intera per raggiungere una salvezza statisticamente complicata, ma con lo spirito e l’orgoglio calabrese sognare non è reato.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI