Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 15 Dicembre 2018

Pink Bari, Al via la nuova stagione calcistica 2016-2017 con un successo in Coppa Italia contro il Salento Woman

Finalmente si riparte, e partire con una vittoria è il modo giusto per incominciare la nuova stagione 2016-2017 per la nuova Pink Bari guidata dal nuovo Mister Roberto D’Ermilio. Il nuovo corso delle ragazze biancorosse infatti, fa il suo esordio stagionale casalingo in Coppa Italia al comunale di Bitetto, con una bella vittoria per 1-0 ai danni delle ragazze del Salento Woman.

 

Il risultato è però bugiardo perché le ragazze baresi avrebbero meritato un risultato più rotondo viste le numerose occasioni da goal create e non concretizzate, ma considerato che erano reduci da una settimana intensa di lavoro nel ritiro di Laurino (conclusosi appena venerdì), il risultato è comunque soddisfacente visti i carichi di lavoro messi sulle gambe delle biancorosse.

La nuova Pink di Mister D’Ermilio è partita con Aprile in porta, difesa con Quazzico, Novellino, capitan Anaclerio e Soro in difesa, centrocampo con Libutti e Ceci sulle fasce e Strisciuglio e Piro al centro e attacco con i nuovi acquisti Parascandolo e Bassano.

È una Pink giovane, fresca e con tanta voglia di proporre calcio, pochi lanci lunghi, molto possesso palla e improvvise verticalizzazioni per gli esterni. Così fioccano le occasioni nel primo tempo soprattutto per i piedi di Libutti, Bassano e Ceci ma è brava Barletta, estremo difensore salentino, ad evitare la rete del vantaggio biancorosso. Il Salento Woman si rende pericoloso in contropiede ma è attentissima la neo convocata in nazionale Under 17, Roberta Aprile, a chiudere lo specchio e deviare in angolo un pericoloso tiro della D’Amico. Con un caldo che non facilita le cose il primo tempo si chiude con uno striminzito 0-0.

Nel secondo tempo la Pink continua ad attaccare, ma rimane in 10 per l’espulsione di Lucia Strisciuglio, che forse troppo severamente prende il secondo giallo da parte dell’arbitro e abbandona il campo. Nel momento di difficoltà però, arriva la rete che sblocca l’incontro con Bassano che, servita da Piro in profondità, entra in area e con una finta a rientrare disorienta le avversarie e supera Barletta per la rete dell’1-0. Arriva un’altra nitida occasione con la sedicenne Angelica Parascandolo, autrice di una maiuscola prestazione, che dai 25 metri fa partire un bolide che solo un miracolo del portiere salentino non fa entrare in porta per un più giusto 2-0.

Mister Roberto D’Ermilio alla sua prima partita ufficiale dichiara soddisfatto: “Sono contentissimo, il primo tempo è stato buono; abbiamo creato tante palle goal anche se non siamo riusciti a realizzarle. Considerando però che era la prima partita ufficiale con una sola settimana di lavoro, sono comunque soddisfatto. È chiaro che c’è tanto da fare e lavorare ma la disponibilità delle ragazze è la cosa che più mi soddisfa”. Sulla sua scelta di allenare la Pink: “Sono sempre più convinto di aver fatto la scelta giusta e continuo a lavorare con il massimo entusiasmo”.

Tabellini:

Pink Bari – Salento Woman 1-0

Reti: Bassano 60'.

Ammonizioni: Strisciuglio, Anaclerio, Piro, Ambrosino, Felline, Cazzato.

Pink Bari: Aprile, Quazzico, Novellino, Soro, Anaclerio, Libutti (Buono), Strisciuglio, Piro, Ceci (Ruscitto), Bassano (Bitetto), Parascandolo.

A disp. Sforza, Buono, Cangiano, Bitetto, Di Bari, Ruscitto, Manno.

All. D’Ermilio.

Salento Woman: Barletta, Ambrosino (Sabato), Zaccaria, Cucurachi, Longo, Felline, D’Amico, Guido (Pinto), D’Oria, Bergamo (Ouacif), Cazzato.

A disp. Pinto, Ouacif, Sabato.

All. Indino.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI