Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Agosto 2022

Enzo Foglia, la seconda g…

Lug 28, 2022 Hits:487 Crotone

Al Taormina Film Fest tri…

Lug 20, 2022 Hits:487 Crotone

La nuova raggiera in oro …

Giu 30, 2022 Hits:663 Crotone

Imparare a realizzare un …

Giu 22, 2022 Hits:684 Crotone

Sacro Cuore: una devozion…

Giu 20, 2022 Hits:717 Crotone

La Fondazione D’Ettoris t…

Giu 14, 2022 Hits:1037 Crotone

A scuola da Tolkien

Mag 21, 2022 Hits:1017 Crotone

Giro dell'Etna 2016: i ciclisti vincitori

L’Etna battezza il Giro, nella sua terza edizione del 2016. Dopo il rinvio, per questioni burocratiche, dal 22 maggio al 24 luglio, la maggior parte dei 420 iscritti si è riunita ai nastri di partenza accanto all’Hotel Corsaro a quota duemila metri, in territorio di Belpasso. Due gare all’interno dello stesso evento. Partenza e arrivo nello stesso punto per entrambi i percorsi, quello della Granfondo, con un dislivello di 2.840mt, ha visto i ciclisti sfidarsi su 128,749 km attorno al Vulcano, mentre quello della mediofondo li ha impegnati su una distanza di 71,695 km e un dislivello di 1.800mt. Nel complesso la manifestazione ha toccato il territorio di 17 comuni dell’area vulcanica, di cui alcuni hanno dato un contributo di rilievo alla manifestazione: Belpasso, Bronte, Milo, Ragalna.


I soci della Asd Fuorisella Belpasso, insieme al CNS Libertas, hanno dato il via alla “3° edizione del New Giro dell’Etna”, manifestazione inserita nel campionato “Coppa Sicilia”.
Sotto la canicola del 24 luglio rinfrescata dalle alte quote, gli atleti si sono sfidati sui pendii della “montagna” siciliana, giunti da tutta l’isola; un centinaio arrivati dalla Calabria e, persino, dalla Sardegna, Friuli e Aosta. Pregevole la presenza di alcuni stranieri: statunitensi, russi, maltesi, francesi, al netto di tutti gli altri che essendo già iscritti per la data precedente, non hanno potuto rinnovare per quest’anno, preferendo prenotarsi per l’edizione del 2017.
Nella Granfondo uomini, Antonio Ruvolo, con il tempo di 4h18m57s, mette le mani sulla maglia rosa. Il ciclista della Asd Giov.Pacese - Damy ha battuto al fotofinish Aldo Parrello (Asd Pane e fantasia - OP) sull’ultimo strappo finale, un muro di 300 metri, in prossimità del Corsaro. Per le donne, la maglia rossa va a Margherita Di Martino (Asd Multicar Amarù). Seconda è giunta Maria Migliore (Asd Città di Misterbianco). Sullo stesso tracciato, Francesco Pizzo (campione iridato nel 2014 e vincitore della Campagnolo di Roma), andato in fuga a 100 km dall’arrivo, ha dato una prova spettacolare vincendo i tre intergiri di Milo, Linguaglossa e Maletto e il Gpm di Bronte.
Nella mediofondo, per gli uomini, Stefano Bartolotta ha conquistato la maglia gialla con il tempo di 2h16m4s; per le donne, la maglia bianca è andata a Daniela Dumitru.
Il primo premio per le società va alla “Team Velociraptor” (77 punti); a seguire il “Team Lombardo Corsa” e la “Asd Bici e Bike”.
Carlo Caputo, sindaco di Belpasso ancora una volta comune capofila nella promozione dell’evento, ha marcato la “sana passione che piace” messa in atto da Asd Fuorisella Belpasso. Essenziale l’apporto del consigliere comunale belpassese Santi Borzì. Marco Recupero, presidente di “Fuorisella Belpasso”, ha espresso la propria soddisfazione “per essere riusciti finalmente a portare un evento del genere fin sulle vette più alte del vulcano”.
Recupero ha rivolto un ringraziamento particolare a chi ha consentito il corretto svolgimento della gara. Le istituzioni comunali coinvolte, la protezione civile, gli scout, i vigili urbani, Carabinieri e la Polizia stradale che, sotto la guida della questura sempre al fianco degli organizzatori, ha garantito la sicurezza degli spostamenti. Ed infine, tutti gli sponsor che per l’ennesima volta si sono spesi per la buona riuscita del “New” Giro dell’Etna.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI