Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 01 Marzo 2021

Catania - Famila Muri Antichi non riesce a vincere in trasferta

Timeout 2

Non riesce nell’impresa di vincere in trasferta la Famila Muri Antichi, che fa un passo indietro rispetto alla vittoria ottenuta nella scorsa giornata contro Salerno. Un passo indietro avvenuto sia sotto l’aspetto del bel gioco sia su quello dell’agonismo, espresso, fino a questo momento, in quasi tutte le partite della stagione da parte della Muri Antichi. Il 7 Scogli ha giocato una partita ordinata e senza sbavature, contenendo la Famila che è rimasta aggrappata alla partita con le unghie, ma non è bastato per uscire dalla piscina siracusana con qualche punto in saccoccia. Il 7 Scogli è rimasto sempre avanti nel punteggio, grazie alla buona prova di Zovko e ai gol di Camilleri. La Famila, soprattutto all’inizio, ha pagato un approccio molle alla partita e una scarsa precisione con l’uomo in più. La prossima partita sarà fondamentale, nuovamente in trasferta, nello scontro salvezza contro Bologna, per cercare di ottenere la salvezza evitando lo spauracchio dei play-out. “C’è un po’ di rammarico per la sconfitta – ammette Luigi Spinnicchia – loro sono rimasti sempre avanti, noi eravamo costretti ad inseguire. Siamo stati più imprecisi del solito, non siamo stati all’altezza delle ultime prestazioni. Loro sono stati più precisi, hanno meritato la vittoria”. Un’analisi della partita la fa anche Antonio Bellecci, direttore sportivo della Famila: “Abbiamo avuto un approccio molto lento. Non siamo stati molto pericolosi e rispetto alla scorsa partita c’è stato meno agonismo in vasca. Abbiamo commesso diversi errori che abbiamo pagato, loro invece sono stati più precisi di noi”.

 

7 SCOGLI-FAMILA MURI ANTICHI 11-9

7 Scogli: Pipicelli, Tagliaferri, Cappuccio, Legrenzi 2, Puglisi, Giacoppo, Camilleri 5 (2 rig.), Messina 1, Toldonato, Zovko 2, Moracchioli, Calli, Bordone 1. All. Baio.

Famila Muri Antichi: Graziano, Carchiolo 1, Cenci, Strano, Barbaric 2, Indelicato, Scirè 3, Scebba 1, Cassone, Sfogliano, Muscuso, Scuderi, Reina 2. All. Caruso.

Arbitri: Magnesia e Petronilli.

Note: parziali 1-0, 5-4, 4-3, 1-2. Usciti per limite di falli Zovko (7 S) e Cassone (MA) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: 7 Scogli 5/14 + due rigori, Muri Antichi 3/10. Spettatori 200 circa.

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI