Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Settembre 2017

La Pallavolo Sicilia si prepara alla finale regionale Under 16

IMG_0018 (2)

 

La Pallavolo Sicilia è pronta a vivere una nuova ed esaltante scommessa. Il 20 e 21 prossimi la società del presidente Antonio Bonaccorso organizzerà a Sant’Agata Li Battiati la finale regionale Under 16 femminile. Il sestetto, allenato da Agata Licciardello, proverà a conquistare il titolo e la qualificazione alla finale nazionale giocando in casa e sfruttando l’apporto del pubblico catanese.

Due gli impianti coinvolti nelle partite di qualificazioni e nelle semifinali: il PalaBattiati, inaugurato in occasione delle Universiadi del 1997 e che ha ospitato lo scorso anno la finale nazionale Under 15, e lo Sporting Center Santa Maria della Mercede.

LE AVVERSARIE. Si parte martedì 20 con il primo turno riservato alle qualificazioni. A scendere in campo, alle 16, saranno proprio la squadra di casa e il Kasmanea Comiso, una delle realtà più consolidate sul piano giovanile in Sicilia. A seguire si sfideranno la Nino Romano Milazzo del tecnico Mauro Maccotta e la vincente della finale interprovinciale che si svolgerà il prossimo 15 maggio a Ravanusa tra la locale Virtus, la Pallavolo Marsala e l’Altofonte Capacense.

GRANDE EVENTO. La Pallavolo Sicilia sta costruendo in queste settimane un piccolo grande evento, un tassello importante nel mosaico di una stagione sul profilo dei risultati certamente importante. La Serie B2 donne ha concluso al quinto posto, valorizzando diverse giovani che compongono la rosa della squadra Under 16. La formazione giovanile sta brillando in Prima Divisione e sogna di conquistare un posto nella finale nazionale proprio in questa finale.

A coordinare l’evento, fortemente voluto dal presidente Bonaccorso (che ha raccolto a inizio stagione l’eredità del presidente Strano), Donatella Pizzo, direttore generale della Pallavolo Sicilia. La sorella Tiziana, anche lei come Donatella una delle bandiere storiche del volley siciliano (campionesse d’Italia con l’Alidea) cura la comunicazione. “Abbiamo coinvolto tutte le nostre risorse umane e tecniche – ammette Bonaccorso – in un evento che vedrà in campo le più forti Under 16 siciliane. Crediamo nella possibilità di centrare la qualificazione proprio giocando in casa”. Alla manifestazione sarà legata anche la causa del “sitting volley”, sport recentemente rilanciato alle Paraolimpiadi di Londra. I particolari della due giorni, organizzata dalla Pallavolo Sicilia, saranno illustrati venerdì, alle 17, in occasione della presentazione dell’evento che si terrà a Torre del Grifo.

LE PROTAGONISTE. La Pallavolo Sicilia collabora nel campionato Under 16 con il Lavina. Ecco le protagoniste: Registe: Alessia Glorioso, Alessandra Orto, Irene Sorbello, Sofia Randazzo. Universale: Alessandra Biondini. Opposto: Giulia Miuccio, Gaia Rapisarda. Libero: Giuditta Bonaccorso. Schiacciatrici: Chiara La Ferrera, Clelia Torre, Martina Giuffrida. Centrali: Paola Carnazzo, Eleonora Motta. All. Agata Licciardello. Vice all. Filippina Licciardello, Michele Prestia. Presidente: Antonio Bonaccorso. Direttore sportivo: Donatella Pizzo. Dirigenti: Giuseppe De Pasquale e Giuseppe Miuccio.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI