Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Luglio 2020

Giarratana (RG) - Facile successo per la Pasta Alberto Poiatti

PASTA ALBERTO POIATTI GIARRATANA-VIBO VALENTIA 3-0

PASTA ALBERTO POIATTI GIARRATANA: Bocchieri 1, Buremi 11, Ciacera, Lo Bello ne, Lombardo (L), Manuilov 11, Pappalardo 4, Chillemi 7, Calò 14, Inguanti ne, Pellegrino ne. All.: Sascaro.

VIBO VALENTIA: Iurlaro 16, Schipilliti 9, Feroleto 7, Esposito 1, Marra 7, Crigna 7, Palmieri (L), Ruggiero, Lavia, Topa ne, Montesanto ne. All.: Torchia

ARBITRI: Spinella e Rapisarda di Catania

PARZIALI: 25-21; 25-21; 25-22;

NOTE: Poiatti ace 3, battute sbagliate 7, muri vincenti 7; Vibo Valentia ace 2, battute sbagliate 8, muri vincenti 7.

Un altro successo casalingo. Un’altra vittoria per continuare a sperare. La Pasta Alberto Poiatti assolve al meglio il proprio compito mandando a casa un Vibo Valentia venuto a Giarratana per dare vita alla propria onesta partita. Ma il sestetto ibleo allenato da Peppe Lo Bello, che per la prima volta, nel corso della stagione, ha deciso di seguire la partita dalla panchina, fornendo piena fiducia al suo gruppo, soprattutto ai giovani come Giovanni Chillemi che, non a caso, ha indossato la maglia di titolare, non si è fatto cogliere impreparato e ha conquistato l’intera posta in palio. Tre punti importanti perché consentono ai pallavolisti giarratanesi di compiere un altro passo in avanti in classifica nell’attesa che si consumino le fasi cruciali di questo scorcio finale della stagione. “Ho ammirato una bella performance del nostro team – sostiene il presidente Raffaele Sammito – i ragazzi mi sono piaciuti per come hanno interpretato il match. Sono entrati in campo con il giusto piglio. Ci sarebbe parecchio da recriminare per come, in passato, si sono evolute certe gare che non ci hanno permesso di raccogliere i punti che avremmo meritato. Purtroppo, però, possiamo soltanto guardare avanti. E cercare di giocarci le nostre chances sino in fondo”. Dopo le battute iniziali del primo set, ci si rende conto che la Pasta Alberto Poiatti è in serata. Bocchieri, in cabina di regia, fa tutto bene. Distribuisce palloni con grande sapienza. E per i calabri c’è solo la possibilità di limitare i danni. Più combattuto il secondo set. I padroni di casa si adagiano per qualche istante sugli allori. E gli avversari ne approfittano quasi subito portandosi sul 12-7. Ma la Pasta Alberto Poiatti ricuce con determinazione lo strappo. E alla fine riesce comunque ad aggiudicarsi il parziale. Tutto facile, invece, nel terzo set con Vibo Valentia che accusa qualche difficoltà di troppo e i locali che capiscono di poter chiudere la partita senza colpo ferire. Un successo che è maturato con la stessa determinazione dei giorni migliori (il fondamentale che ha funzionato di più per i padroni di casa è stato il muro) e che permette al sestetto di Giarratana di guardare lontano con l’auspicio che le distanze, nelle zone di vertice della classifica, possano accorciarsi. “Noi ci speriamo ancora – afferma il palleggiatore Riccardo Bocchieri – a costo di essere ripetitivi, diciamo che possiamo ambire ad un ruolo di prestigio soltanto se continueremo a marciare a mille. Contiamo anche sull’andamento degli scontri diretti che le altre formazioni saranno chiamate a sostenere”.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI