Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 26 Novembre 2020

Catania - La Formoline comincia con una vittoria

Esordio stagionale positivo per la Formoline Catania guidata da Pierluigi Formiconi, che nella prima giornata del campionato di serie A1 femminile di pallanuoto ha espugnato il campo della Mestrina vincendo con il risultato di 20-6.
Successo propiziato dalle giocate e dalle marcature delle veterane, con Capitan Di Mario autrice di sei reti. Buona prova anche di Martina Miceli e Blanca Gil, entrambe a segno con quattro goal, e Arianna Garibotti autrice di tre reti. Un goal anche per Federica Radicchi, Valeria Palmieri e Silvia Motta.
Lapidario il commento del general manager della Formoline Catania: “L'esordio è sempre un esordio e quindi è una partita particolare – spiega Giuseppe La Delfa – . Ho visto tante cose buone e altre meno buone, ma certamente ci sono tanti aspetti positivi sui quali è possibile pianificare il lavoro dei prossimi mesi. La Mestrina è una neopromossa, ma secondo me ha davvero un buon organico e sono convinto che venderanno cara la pelle con tutti”.
Moderatamente soddisfatto il coach delle etnee: “Come prima partita forse è stata un po' dura soprattutto per le nuove – dice Pierluigi Formiconi – , ma forse anche le nostre giocatrici di maggior esperienza hanno mostrato di sentire un po' d'emozione. Comunque va bene così, è stata una gara senza lode e senza infamia nella quale abbiamo sbagliato goal praticamente da dentro la porta. Però siamo coscienti di essere solo all'inizio del nostro cammino stagionale e quindi abbiamo tutto il tempo per migliorare. La mia speranza è che nel giro di qualche mese tutte le mie giocatrici riescano ad assimilare gli automatismi che voglio da loro e che serviranno a far assestare il nostro gioco”.


IL TABELLINO DELLA PARTITA:

Mestrina Casinò Venezia – Formoline Catania 6-20

Mestrina: Tortiglione, Calza, S. Zywicki, Carotenuto, Gonzales 4, Zizzo 1, Allegretto, Peroni, Oriandi 1, Valotto, V.Zywicki, Leone, Zummo. All. Zaccaria.
Formoline Catania: Ricciardi, Miceli 4, Garibotti 3, Radicchi 1, Di Mario 6, Aiello, Palmieri 1, Motta 1, Gil 4, Avola, Begin. All. Formiconi.
Arbitro: Alfi.
Note: parziali 1-5, 1-2, 2-5, 2-8. Uscita per limite di falli Gonzales (V) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Mestrina 1/5, Formoline Catania 2/10. Tortiglione (M) ha parato un rigore a Di Mario nel primo tempo. Spettatori 300 circa.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI