Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 26 Novembre 2020

Ylenia Lucisano, in radio il brano in dialetto calabrese “movt movt”

DSC_2620_B


MOVT MOVT è il nuovo brano (in dialetto calabrese) di YLENIA LUCISANO, da domani in rotazione radiofonica e dal 26 novembre disponibile in esclusiva su iTunes, poi dal 3 dicembre in digital download e su tutte le piattaforme streaming (distribuito da Artist First).

Arrangiata da Silvio Masanotti (chitarrista e arrangiatore del cantautore Pacifico) e scritta da Ylenia Lucisano, “Movt Movt” è una canzone pop folk, in parte in dialetto calabrese, dall’atmosfera calda ed evocativa che racconta di quanto sia importante per i giovani lasciare il nido e spiccare il volo per realizzare i propri sogni, senza dimenticare le proprie radici e tradizioni.

“‘Movt movt’ è un grido che esorta i giovani a reagire e a non fermarsi di fronte alle difficoltà – spiega la giovane cantautrice Ylenia Lucisano – È la spinta che serve per fare un passo avanti ogni giorno, per se stessi e per gli altri. Mia madre me lo ripeteva in continuazione quando ero in ritardo e dovevo andare a scuola, oggi è diventato il motto della mia vita, perché se non ci si dà una mossa si è perduti”.

L’uscita del brano sarà seguita da un video che è stato diretto da Giacomo Triglia e ambientato in Calabria tra i magnifici paesaggi della Sila e le suggestive spiagge del versante tirrenico di Cosenza. Il videoclip è stato realizzato dal Tycho Studio, fiore all’occhiello della produzione video calabrese e non solo, con l’utilizzo di tecniche cinematografiche di alto livello.

 

Ylenia Lucisano salirà sul palco della ventunesima edizione del CONCERTO DI NATALE, che si svolgerà il 7 dicembre presso l’Auditorium Conciliazione di Roma, e si esibirà insieme a grandi nomi della musica italiana e internazionale per uno spettacolo che, come di consueto, verrà proposto in televisione e in radio, in prima serata la sera della Vigilia.

Ylenia Lucisano, di origini calabresi, ha 24 anni e vive a Milano. Inizia a esibirsi all'età di 10 anni nei locali di provincia accompagnata al pianoforte dal papà. Dopo la maturità decide di rendere realtà il suo sogno: fare della musica la sua professione. Così si trasferisce prima a Roma, dove inizia a studiare musica e ad esplorare il mondo artistico come cantautrice, poi a Milano, dove arricchisce la sua esperienza facendosi notare nell’ambiente discografico per le sue canzoni. Recentemente ha ricevuto il Premio AFI come giovane artista emergente italiana al Festival Internazionale della Musica Italiana di Bruxelles e il “Premio Euromediterraneo”, conferito agli artisti calabresi che si distinguono nel mondo. È stata ospite su Rai 1 del varietà estivo “Stessa spiaggia stesso mare”, della maratona televisiva “Telethon”, delle trasmissioni “L’anno Che Verrà” e “Uno Mattina Estate”. Ylenia ha fatto il suo esordio discografico con il brano “Quando non c’eri”, canzone pop che ha riscosso molto successo e che l’ha portata ad esibirsi su palcoscenici importanti come quello delle Scimmie di Milano, il Teatro Ariston di Sanremo e il Collisioni Festival di Barolo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI