Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 20 Ottobre 2018

Trump taglia le tasse negli Usa

Mentre in Italia non si sente nulla se farà investimenti o se aumenterà lo stipendio ai 

pochi Italiani operai della Fiat o Fca come si chiama ora...in Usa pero  :

Fca investe più di un miliardo di dollari nell'impianto di Warren in Michigan, dove trasferirà dal Messico nel 2020 la produzione della prossima generazione di Ram heavy Duty. E grazie anche all'approvazione del piano di taglio delle tasse di Donald Trump distribuirà a 60.000 dipendenti americani un bonus di 2.000 dollari.

La decisione è stata presa grazie alla regolamentazione più favorevole introdotta con la riforma fiscale voluta dal presidente Donald Trump. "Stiamo cominciano a valutare le opportunità create dalla riforma fiscale per investire nei clienti e negli associati e per rafforzare ulteriormente le nostre attività", ha detto Doug McMillon, amministratore delegato di Wal-Mart.

Il titolo Fca ritocca ancora i massimi storici in avvio di Piazza Affari dopo l'annuncio dell'investimento: il titolo del gruppo automobilistico sale del 3% a 19,5 euro.

''Questi annunci riflettono il nostro impegno dalla produzione americana e ai dipendenti che hanno contribuito al successo di Fca'', afferma Sergio Marchionne. ''E' giusto che i nostri dipendenti condividano i risparmi generati dalla riforma delle tasse'', così come è giusto ''investire nel Paese riconoscendo apertamente il miglioramento delle condizioni di business negli Stati Uniti'', mette in evidenza l'amministratore delegato di Fca. Il bonus sarà pagato nel secondo trimestre e si va ad aggiungere agli altri riconoscimenti che i dipendenti riceveranno nel 2018

Wal-Mart, colosso mondiale della grande distribuzione con oltre 2,2 milioni di dipendenti, di cui 1,5 milioni negli Stati Uniti, a partire dal 17 febbraio alzerà il salario minimo orario da 10 a 11 dollari per tutti i lavoratori in America. 

E non solo: concederà un bonus una tantum fino a 1.000 dollari (la cifra massima per chi ha oltre vent'anni di anzianità e a scalare per gli altri).

È la terza volta dal 2015 che Wal-Mart alza il salario minimo, per migliorare le condizioni di lavoro nei 4.700 punti vendita americani e nell'ambito della più ampia strategia per competere sul fronte online, tenendo il passo con Amazon.

Il rialzo dei compensi porterà oneri straordinari annuali per 300 milioni di dollari, mentre i bonus genereranno oneri per 400 milioni di dollari nel trimestre in corso.

È semplicemente corretto che i nostri dipendenti condividano i risparmi generati dalla riforma fiscale e che noi riconosciamo apertamente il miglioramento che ne deriva per il contesto del business Usa investendo di conseguenza nella nostra area di mercato». Lo ha sottolineato, in una nota, l’amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne. «Questo annuncio riflette il nostro continuo impegno» nella produzione in Usa, ha aggiunto Marchionne, e la dedizione dei lavoratori «che hanno contribuito al successo di Fca».

La produzione del Ram Heavy Duty sarà spostata dal Messico al Michigan nel 2020. Dal giugno del 2009 gli investimenti Usa di Fca sono saliti ad oltre 10 miliardi di dollari. Esattamente un anno fa, Fca aveva annunciato un investimento da un miliardo di dollari in Michigan e in Ohio per la produzione di tre nuovi modelli Jeep. 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI