Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 01 Febbraio 2023

Al Nautico laboratori con…

Gen 26, 2023 Hits:228 Crotone

Parte il progetto "M…

Gen 21, 2023 Hits:340 Crotone

Virtuosità tecnica, liris…

Gen 21, 2023 Hits:335 Crotone

La pizza Crotonese a Sanr…

Gen 07, 2023 Hits:668 Crotone

Maria Taglioni: è' tornat…

Gen 07, 2023 Hits:655 Crotone

Per gli "Amici del t…

Gen 07, 2023 Hits:671 Crotone

PMI DAY 2022: Studenti in…

Gen 07, 2023 Hits:626 Crotone

I Filarmonici di Busseto:…

Dic 10, 2022 Hits:1475 Crotone

La missione della politica: perché occuparsene?

Davide-Rondoni

 

Con la lezione sulla “Missione della politica” del poeta ed editorialista di Avvenire Davide Rondoni, sabato prossimo, 12 ottobre, sarà inaugurata a Modena, presso il CENTRO “GIACOMO ALBERIONE” (via II Febbraio, 7) la SCUOLA DI FORMAZIONE ALL’IMPEGNO POLITICO, promossa dal Circolo TOMMASO MORO e dal CESPEM (Centro Studi per Modena), in collaborazione con l’Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân sulla Dottrina sociale della Chiesa.

Si tratta di una importante iniziativa di formazione nell’ambito della quale saranno chiamati come relatori giornalisti e saggisti noti nel mondo cattolico come fra gli altri Marco Invernizzi, Stefano Fontana e Riccardo Cascioli, ma anche meno noti fra cui due collaboratori del Corriere del sud come il sottoscritto che, sabato 14 dicembre, illustrerà il tema “Quale risposta politica ai problemi della famiglia?” (dalle 15 alle 18), ed Omar Ebrahime che, il 15 marzo 2014, parlerà di Politica e libertà religiosa nelle società occidentali (orario sempre 15-18).

La “Scuola di Politica” CESPEM, fondata nel 2013 da un gruppo di cattolici impegnati a vario titolo in politica guidati dalle indicazioni della Dottrina sociale della Chiesa e, in particolare, dal principio di sussidiarietà, è finalizzata a far acquisire alle giovani generazioni una capacità di giudizio sulla realtà che li metta in grado di individuare i veri bisogni sociali, così da proporre risposte adeguate e generare opere per il bene comune. I destinatari ideali dell’iniziativa si identificano quindi con tutti coloro che intendono la politica come gestione del bene comune e, ancor più, come quella “forma più alta della carità”, di cui hanno parlato vari Pontefici fra cui, in particolare, il Servo di Dio Paolo VI.

Per partecipare a pieno titolo alla “Scuola di Politica” occorre mandare una mail ai seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La quota d’iscrizione è di euro 30 fino a 35 anni e, di euro 50, per tutti gli altri. Per maggiori informazioni consultare il sito internet: www.scuoladipoliticamodena.it.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI