Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Novembre 2019

La problematica del turismo nel Mezzogiorno

A nostro modesto avviso, nel Mezzogiorno c’è una problematica, ovvero, un insieme di problemi dal risolvere, per il turismo. Vediamo perché. In primis, noi diciamo che nel settore turistico incide molto la carenza di infrastrutture, soprattutto, nei trasporti, che si è accentuata negli ultimi anni, a causa, di una riduzione degli investimenti pubblici al Mezzogiorno; poi, nel Mezzogiorno c’è scarsa presenza del turismo congressuale, dovuto ad uno scarso finanziamento delle sedi universitarie meridionali; ancora, da una indagine “Beach litter” di Legambiente è sorto un allarme, non di poco conto, ”Le spiagge pugliesi invase dalla plastica: individuati 16.282 rifiuti, 1.163 ogni 100 metri; nel settore turistico, con le dovute eccezioni, si concentra, insieme a quello agricolo, il lavoro nero, ovvero la disoccupazione nascosta: in  tal senso, la Cgil Puglia ha proposto una soluzione: un “Bollino etico” per le imprese turistiche rispettose dei diritti dei lavoratori, del settore. Ora,  diciamo che in Puglia, la problematica del turismo è in via di soluzione, visti i risultati dell’inchiesta del periodico “Industria felix” e da Cerved: 294mila imprese turistiche sono sopra i 500mila euro di fatturato. In conclusione, diciamo, c’è da augurarsi che le soluzioni dei problemi del turismo si attuino, in tutto il Mezzogiorno.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI