Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 15 Ottobre 2019

Alluvione 1996, Cerrelli:…

Ott 14, 2019 Hits:105 Crotone

Con Shakespeare partita l…

Ott 11, 2019 Hits:201 Crotone

Cerrelli difende gli abit…

Ott 04, 2019 Hits:480 Crotone

"Assaggiamo la Calab…

Ott 04, 2019 Hits:352 Crotone

Giornata Europea delle Li…

Ott 03, 2019 Hits:387 Crotone

Candelnight, a Scandale l…

Set 25, 2019 Hits:622 Crotone

Vernice, il cd dei "…

Set 23, 2019 Hits:672 Crotone

Il sistema “spacca Italia” esiste già

A nostro modesto avviso, il sistema “spacca Italia”, in fase di regolamentazione, da parte del Governo nazionale, esiste già, purtroppo, nel “modus operandi”, del sistema economico italiano. Vediamo perché. In base ad una fonte del Ministero dello sviluppo economico, è risultato che, nel Centro-Nord d’Italia, la diffusione delle tecnologie digitali è al 9,5%,-( nel confronto con la diffusione di tecnologie realizzate)- contro il 6% del Sud d’Italia. A ciò vanno aggiunte le politiche economiche attuate nel Mezzogiorno, dalle politiche nazionali, negli ultimi decenni, come ci informa, il Centro statistico, Svimez:” Caratterizzate da una costante riduzione degli investimenti pubblici, (riduzione che va avanti dall’abolizione della Cassa per il Mezzogiorno), che ha contribuito a frenare la crescita delle aree più deboli del Paese, ovvero del Sud”. Nell’attuale gioco neo-mercantilista, dove quello che conta è esportare più di quello che esportino, i concorrenti, il Mezzogiorno conta sempre meno, come mercato di sbocco. A questo punto, noi diciamo che questa difficile realtà economica, da risolvere, ancora, sta diventando un grave problema politico, non solo per i partiti, ma per tutto il Paese Italia.

 

 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI