Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 15 Ottobre 2019

Alluvione 1996, Cerrelli:…

Ott 14, 2019 Hits:105 Crotone

Con Shakespeare partita l…

Ott 11, 2019 Hits:201 Crotone

Cerrelli difende gli abit…

Ott 04, 2019 Hits:480 Crotone

"Assaggiamo la Calab…

Ott 04, 2019 Hits:352 Crotone

Giornata Europea delle Li…

Ott 03, 2019 Hits:387 Crotone

Candelnight, a Scandale l…

Set 25, 2019 Hits:622 Crotone

Vernice, il cd dei "…

Set 23, 2019 Hits:672 Crotone

Dai giovani imprenditori lo sviluppo dell’agricoltura meridionale

In primis, diciamo che tra le regioni italiane, le cinque con maggior numero di aziende agricole, condotte da giovani agricoltori sono: Sicilia, Puglia, Campania, Calabria e Lazio; i settori più interessati sono quelli avicoli, e del latte (10% delle aziende giovanili sul totale delle aziende), l’orticolo(8%), il suinicolo(6%), il frutticolo e il vitivinicolo(5%)(Cfr. l’Osservatorio sui giovani agricoltori Nomisma-Edagricole”). Ma c’è di più. Le aziende condotte dai giovani fino a 35 anni, secondo un’altra ricerca dell’Osservatorio, mostrano performance economiche doppie della media, con valori della produzione vicini a 100mila euro per azienda, contro i 45mila della media del settore agricolo. Ancora, i giovani agricoltori, under 35, già laureati, gestiscono imprese mediamente più strutturate (20 ettari, contro gli 11 della media nazionale) e diversificate grazie, ad un approccio al mercato agricolo, più innovativo e tecnologico. In tal senso, dall’Osservatorio Talents venture che ha elaborato l’anagrafe degli studenti italiani ha stilato una classifica delle regioni dove si concentrano le lodi della laurea: Sicilia e Puglia restano sopra il 40% dei laureati con lode. E dulcis in fundo, diciamo che la politica nazionale ha previsto una misura che favorisce la costituzione di queste imprese agricole giovanili, nelle regioni: Basilicata, Calabria, Campania Puglia e Sicilia.

 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI