Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 28 Novembre 2022

Le 4 Stagioni di Vivaldi …

Ott 29, 2022 Hits:1298 Crotone

La Maschera d’Argento di …

Ott 29, 2022 Hits:1342 Crotone

Marco Vincenzi virtuoso e…

Ott 21, 2022 Hits:1611 Crotone

Affidato realizza il nuov…

Ott 04, 2022 Hits:2291 Crotone

Successo per il pianista …

Set 30, 2022 Hits:2701 Crotone

Confindustria Crotone ha …

Set 23, 2022 Hits:2767 Crotone

Kiwanis insieme all'Unice…

Set 20, 2022 Hits:2546 Crotone

Santa Severina - Tre gior…

Set 15, 2022 Hits:3583 Crotone

Palermo e Napoli tra le città dove si fanno più compravendite

Il mercato immobiliare, sulla scia della ripresa iniziata nel cuore del 2014 per i mutui prima casa, sembra dare chiari segnali di ripresa ormai in tutte le Regioni italiane. Secondo i dati elaborati dall’Agenzia delle entrate, le compravendite, per il periodo che va da Gennaio a Settembre 2016, sono cresciute in Italia di quasi il +25%. La città più dinamica è stata Torino, e quasi tutte le città che occupano le prime posizioni sono del Centro e del Nord del Paese. A farsi largo troviamo Napoli con un aumento del 17% (meglio di Roma che si ferma all’11%) e Palermo con poco più dell’8%.

La ripresa delle compravendite per il momento non è ancora confortata anche da un aumento dei prezzi delle case, dove si registra ancora una contrazione, tranne pochissime realtà che costituiscono ancora delle vere e proprie eccezioni. E secondo gli analisti di Tecnocasa per la fine di questo anno, e l’inizio del prossimo non ci si devono fare illusioni, sperando in un cambiamento di trend.

Per quanto riguarda le locazioni, le città del Sud del Paese rendono ancora meno, per i prezzi che sono al di sotto della media nazionale, senza eccezioni per il tipo di soluzione proposta. Anche in questo caso a garantire un affitto un poco più elevato troviamo Napoli e Palermo ma con delle differenze abbastanza accentuate. Infatti a Napoli l’affitto di un trilocale costa 650 euro, quello di un bilocale circa 500 mentre per un monolocale in media si pagano 350 euro. Invece a Palermo invece i prezzi sono 460 euro per un trilocale, 360 euro per un bilocale e 260 euro per un monolocale. Prezzi che al momento non allettano sicuramente coloro che vogliono fare degli investimenti immobiliari per guadagnare bene con la locazione.

Ovviamente il discorso cambia se si compra e affitta nelle città con Università, o nelle zone dove c’è possibilità di trasferimenti per lavoro. Non a caso la città che è più cara è Milano, seguita da Roma, Torino e Bologna, dove però si è registrato anche un forte aumento di giovani che si trasferiscono per lavoro e per studio.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI