Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 16 Ottobre 2021

Da patrimonio naturale e innovazione l’attrazione turistica al Sud

Il mare Mediterraneo è un grande patrimonio naturalistico che ospita numerose specie animali e vegetali e incornicia il nostro bel Paese; ancora, ci regala una varietà formidabile di paesaggi, di profumi naturali e oltre 7mila km. di spiagge. Ebbene, in questo scenario le prospettive economiche del Sud, a nostro modesto avviso, devono andare, sempre più, nella direzione di un modello di sviluppo basato su alta intensità tecnologica, in settori, a largo raggio, quali turismo e agricoltura. Vediamo come. Le Start up, possono essere i veri mezzi moderni per far crescere, in particolare, il turismo; stiamo parlando di un progetto che ha l’obiettivo di connettere idee e persone per innovare e valorizzare l’ecosistema culturale e turistico del territorio del Mezzogiorno, attraverso, anche, la promozione di nuove pratiche e la creazione di nuove relazioni e reti, creando un nuovo circuito virtuoso tra imprenditori. In tal senso, a Gallipoli(Le), recentemente, “Turismo e Innovazione” è stato il titolo di un incontro tra imprenditori per creare un vero gancio di traino dell’economia vacanziera del Salento e dell’intera regione. A questo punto, in verità, dobbiamo, pure, dire che la cultura delle startup, in Italia, è, ancora, agli albori, rispetto al resto dell’Europa: nel nostro Paese ci sono, solo, 5.500 startup registrate. E, dulcis in fundo, diciamo che in questo periodo l’Unione Europea premia la ricerca e l’innovazione; queste aree di intervento possono interessare settori economici primari quali turismo e agricoltura del Mezzogiorno.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI