Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Novembre 2022

Le 4 Stagioni di Vivaldi …

Ott 29, 2022 Hits:1247 Crotone

La Maschera d’Argento di …

Ott 29, 2022 Hits:1282 Crotone

Marco Vincenzi virtuoso e…

Ott 21, 2022 Hits:1557 Crotone

Affidato realizza il nuov…

Ott 04, 2022 Hits:2255 Crotone

Successo per il pianista …

Set 30, 2022 Hits:2661 Crotone

Confindustria Crotone ha …

Set 23, 2022 Hits:2729 Crotone

Kiwanis insieme all'Unice…

Set 20, 2022 Hits:2501 Crotone

Santa Severina - Tre gior…

Set 15, 2022 Hits:3538 Crotone

Fisco, Domuscomsumatori: service-tax non e’ duplicazione e ri-sponde ai principii del consumerismo

La service-tax non è per niente una riproduzione dell’IMU. E’, anzi, lo strumento giusto per mandare in soffitta un’imposta strampalata che, contro la nostra Costituzione, tassa un bene anche se non produce reddito alcuno. La tassazione di un bene per il reddito che da, è un principio fondamentale del movimento consumeristico e DOMUSCONSUMATORI intende difenderlo fino all’ultimo, scoprendo i redditi da immobili dove sono e per quel che sono. Mezzo indefettibile allo scopo quel federalismo competitivo che obbligherebbe i Comuni a risparmiare, anzitutto, sullo spreco milionario di risorse che essi fanno, specie in questo periodo, per le tante feste che organizzano. Far divertire i propri cittadini con musiche e balli non dovrebbe essere mai lo scopo degli enti locali, ma in questo periodo tantomeno. Evidentemente, a provocare questo sciupìo di soldi ricavati da tasse amare è solo il proposito di un clientelismo che in tanti casi ripugna.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI